Il Teatro Mandanici riapre i battenti: Ficarra e Picone tra gli artisti

Il Teatro Mandanici riapre i battenti: Ficarra e Picone tra gli artisti

In attesa di definire il cartellone ufficiale per la stagione 2018/2019, il Teatro Placido Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) ha già presentato pubblicamente alla città quattro interessanti spettacoli di apertura, gestiti da enti privati, dedicati alla musica e alla comicità.

Il primo appuntamento è fissato per sabato 13 ottobre 2018 e vedrà calcare il palco del Mandanici la giovanissima cantante Carmen Ferreri, direttamente dalla 17/a edizione di Amici, talent show di Maria De Filippi, con il suo spettacolo “Carmen live 2018”.

Il 5 e il 6 novembre 2018, invece, arriverà al Mandanici il greco Aristofane, con “Le Rane”, in uno spettacolo interpretato dal duo comico Ficarra e Picone, per la regia di Giorgio Barberio Corsetti, un evento già sold out dopo pochissimi giorni dall’apertura del botteghino. Ficarra veste i panni del dio Dioniso, mentre Picone incarna il servo scaltro Santia, in un continuo “botta e risposta” che mette in luce gli aspetti più contraddittori della società contemporanea.

Il 7 dicembre 2018 il balletto di San Pietroburgo ritorna a Barcellona Pozzo di Gotto, questa volta con “La bella addormentata”, in un immancabile appuntamento annuale con la danza classica. Lo spettacolo, con le musiche di Tchaikovsky e le coreografie di Marius Petipa, intratterrà gli appassionati del balletto per 2 ore, con un intervallo di 15 minuti. “La bella addormentata” è considerato ancora oggi uno dei balletti più apprezzati della Russia imperiale, con il suo connubio perfetto di romanticismo e fiabesco.

Infine, il 19 e il 20 dicembre la comicità conquisterà il pubblico del Teatro Mandanici, con l’esibizione della cabarettista palermitana Teresa Mannino nel suo show “Sento la terra girare”, ispirato dall’amore che la lega alla sua amata terra natia, la Sicilia. Teresa, chiusa da anni in un armadio, un giorno decide di uscire e scopre che il mondo intorno a lei non è più quello che conosceva un tempo, tutto va a rotoli e nulla può risolvere la situazione, anzi ogni cosa la complica maggiormente. Teresa allora decide di ritornare nell’armadio, ma ormai anche quello non è più un posto sicuro per lei, tutto è mutato.

Per i biglietti: http://www.tickettando.it/

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook