Vite private di Coward al Teatro Manzoni

Vite private di Coward al Teatro Manzoni

vite-privateDal 2 al 22 maggio 2013, al Teatro Manzoni di Milano va in scena Vite private, commedia scritta da Noel Coward nel 1930. Adattamento e regia sono di Giovanni De Feudis. Sul palco, Corrado Tedeschi, Benedicta Boccoli, Elisabetta Mandalari e Andrea Garinei.
Le musiche sono di Alessandro Mancuso, la scenografia è curata da  Andrea Bianchi.
Siamo in Costa azzurra degli anni ’30. In un lussuoso albergo davanti al mare scintillante per le luci di imbarcazioni da sogno, due coppie stanno trascorrendo la loro luna di miele. Con orrore Elyot, neo marito di Sibilla ma ex marito di Amanda e Amanda, neo moglie di Victor ed ex di Elyot, scoprono di avere due camere adiacenti e condividere una stessa magnifica terrazza. Presi da imbarazzo e terrore, dapprima vogliono scappare con i rispettivi neo consorti; poi però si accorgono di essere ancora perdutamente innamorati l’uno dell’altro. Decidono quindi di fuggire insieme a Parigi. Dopo l’iniziale entusiasmo, riaffiorano i vecchi malintesi, le gelosie, i tradimenti. Il tutto però in un quadro piuttosto compiaciuto del mondo moralmente corrotto dell’alta società, pieno di frivola superficialità, dove anche l’amore, lungi da essere una passione profonda, si riduce ad  ingrediente del gioco amoroso.
La prosa di Coward, considerata arguta e spigliata, appare in questa commedia forse un pò  datata; la realizzazione di questa commedia, se costituisce ancora spasso per un pubblico abituato all’intrattenimento televisivo,  non soddisfa quella parte di pubblico che, pur disincantato, forse cerca altre risposte alle asimmetrie della vita.

Raffaella Roversi
5 maggio 2013

INFO:
Teatro Manzoni Via Manzoni, 42,  20121 Milano,
www.teatromanzoni.it tel.: 02 763690681/682 – fax: 02 763690646
dal 2 al 22 maggio
Biglietto: poltronissima € 30,00  –  poltrona € 20,00
Orari: feriali ore 20,45  –  domenica ore 15,30

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook