“A ruota libera”, eravamo quattro amici in scena

“A ruota libera”, eravamo quattro amici in scena
"A ruota libera", locandina dello spettacolo in scena all'Ambra Jovinelli

Al teatro Ambra Jovinelli in Roma va in scena l’amore, la commedia (quella buona), la passione, l’humour sagace e mai volgare in un contesto quasi intimistico e personale. Uno spettacolo, questo A ruota libera, che non delude dall’inizio alla fine, a firma di uno strepitoso, tra gli altri, Giovanni Veronesi (Che ne sarà di noi, Italians, Una donna per amica, Il barbiere di Rio, Faccia di picasso, c’era un cinese in coma, Lucignolo). Si alternano sul palco, in questa chiacchierata agrodolce, tra i migliori attori / attrici italiani del momento, del calibro di Alessandro Haber (Goodbye & Amen, Duri a morire, Amici Miei Atto III, Grandi Magazzini, Il Ciclone, Regalo di Natale, Pacco, doppio pacco e contropaccotto, Parenti serpenti, L’Ultimo Capodanno, I Cesaroni), Rocco Papaleo (Basilicata Coast to Coast, I Laureati, Viola bacia tutti, Commediasexi, un boss in salotto)  e Sergio Rubini (Il Grande Blek, Mortacci, Denti, Condannato a nozze, Commediasexi, Qualunquemente, Sei mai stata sulla luna?), qui nelle vesti anche di autori. Lo spettacolo si intitola “A ruota libera” proprio perché è una “chiacchierata musicale” sulla vita , sul cinema, sullo spettacolo e sui mille aneddoti vissuti in quel sottile “confine artistico” che divide la vita e l’arte, realtà e finzione di ogni artista. È uno spettacolo in-contro tra 4 amici dove si ride, ci si emoziona e si scopre una veste inattesa degli artisti. E’ un vortice di racconti, canzoni ed emozioni che non ti mollano mai. E’ una volata, un’eruzione vulcanica, un secchio di acqua gelata, di sentimenti e di risate, tutto rigorosamente senza rete di protezione e a ruota libera.

Si canta, si ride, si balla in un four men show tutto da vivere e da godere! Luci firmate dall’ottimo Stefano Di Nallo, scene curate dal magistrale Davide Zanni (Aspettando Charlie, Eccomi Qua, Punta Alberete, Sogni di un visionario) per uno spettacolo che scalda i cuori e rinvigorisce ad un pubblico che viene spesso e volentieri coinvolto, abbattendo così la quarta parete scenica. La regia, curata da Veronesi, è frizzante e lascia trasparire la natura verace e a tratti goliardica del progetto. Insomma, Marco Balsamo e la sua Nuovo Teatro colpiscono a segno, regalando buon umore e aneddoti delle quattro star nostrane con oltre trent’anni di set calcati! La colonna sonora è musicata dall’Orchestra dal vivo “Musica da Ripostiglio” ovvero da Luca Pirozzi, Luca Giacomelli, Raffaele Toninelli e Emanuele Pellegrini che garantiscono ulteriore qualità ad un prodotto più unico che raro nel panorama italiano da un po’ a questa parte. Avere un cast e degli addetti di scena così di spessore non è da tutti, diciamolo! Un sunto di questo spettacolo? Risate intelligenti incontrano la passione ed un’attorialità potente e vivace.

Da vedere. In scena dal 30 Marzo al 9 Aprile, a grande richiesta, al Teatro Ambra Jovinelli.

Scheda tecnica:

TEATRO AMBRA JOVINELLI

Via Guglielmo Pepe, 43 /47 Roma 00185
Spettacoli orari repliche dal martedì al sabato ore 21:00 – domenica ore 17:00 – Domenica 2 aprile doppia replica ore 17.00 e ore 21.00 – sabato 1 e 8 aprile doppia replica ore 16:30 e ore 21:00

Info 06 83082620 – 06 83082884
Biglietti (compresa prevendita): da € 33,00 a € 17,00
www.ambrajovinelli.org

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook