Per il Lunedì del Nazionale Giobbe Covatta con 6° (sei gradi)

Al Teatro Nazionale di Milano, proseguono gli appuntamenti con la rassegna d’autore “Il Lunedì del Nazionale” e Lunedì 18 febbraio sarà la volta di Giobbe Covatta con 6° (sei gradi), uno spettacolo teatrale a metà strada tra ironia, satira e divulgazione scientifica.

Il titolo dello spettacolo – dal forte valore simbolico – rappresenta l’aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta. Il comico napoletano – immaginando di essere in un ipotetico futuro – racconterà cosa potrebbe accadere se la temperatura media della terra aumentasse di uno, due, tre, quattro, cinque o addirittura  sei gradi.

Uno spaccato sui problemi legati all’ambiente, alla sovrappopolazione e all’energia che lasciamo in eredità ai nostri diretti discendenti. Covatta, nonostante lo stato in cui troveranno la terra, è convinto che gli uomini non perderanno il loro ingegno.  Si diverte, infatti, ad immaginare le stravaganti invenzioni scientifiche, sociali e politiche, che saranno messe a punto per far fronte ad una vera e propria emergenza ambientale e sociale. Ne emergeranno, quindi, personaggi di grande verve comica, indaffarati a realizzare all’ultimo momento quello che l’uomo avrebbe dovuto fare in decenni di storia.

Da Giobbe Covatta un nuovo spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano ai grandi temi del nostro secolo: sostenibilità del Pianeta e, di conseguenza, delle sue popolazioni. Un’occasione di divertimento ma anche di riflessione per comprendere che la fine del mondo annunciata per il 2012 potrebbe essere soltanto stata rimandata di qualche grado.

Sebastiano Di Mauro
17 febbraio 2013

Info:
Rassegna “Il Lunedì del Nazionale
biglietti – a partire da 22 euro –
www.ticketone.it
www.teatronazionale.it

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook