Sister Act dal 10 dicembre al Teatro Brancaccio di Roma

Sister Act dal 10 dicembre al Teatro Brancaccio di Roma

sister-act-il-musical-copertinaDopo aver riscosso un enorme successo al cinema, in tv ed in teatro, Sister Act sbarca per la prima volta a Roma, precisamente al teatro Brancaccio. Naturalmente il musical è tratto dall’omonimo film uscito nelle sale nel ’92 e tutti, o almeno gran parte di noi, ricordiamo Whoopi Golberg  nei panni di una svitata suora che per fuggire alla caccia dei malviventi si rifugia in un convento.

Dal 10 dicembre, quindi tra meno di un mese, Sister Act sarà in scena: il direttore artistico del Brancaccio, Alessandro Longobardi, dopo aver sbancato i botteghini con “Rapunzel-il Musical” ha deciso di abbracciare questo nuovo progetto targato Viola Produzioni in collaborazione con la Compagnia della Rancia.

I brani musicali dello spettacolo sono venticinque  e scritti da Alan Menken, premio oscar e compositore americano, autore di colonne sonore di alcuni classici targati Disney quali: “La Sirenetta”, “Aladdin” e “La Bella e la Bestia”. La scelta dei brani sarà incentrata su più stili, si passerà dal soul al funky passando per ballate pop in stile Broadway  senza tralasciare gli immancabili cori Gospel.

La direzione dello spettacolo è affidata a Saverio Marconi naturalmente aiutato da un team artistico composto da Rita Pivano (coreografa), Gabriele Moreschi (scenografo), Carla Accoramboni (costumista), Valerio tiberi (disegno luci), Stefano Brondi (direttore musicale), Carlo Buttò (direttore di produzione) ed Emanuele Carlucci (disegno suono).

Passando ai ruoli: Deloris (“Suor Maria Claretta”) sarà interpretata da Belia Martin, attrice madrilena già protagonista dell’edizione spagnola di Sister Act, Monsignor O’Hara invece sarà interpretato da Pino Strabioli, volto conosciuto sia in tv sia a teatro. Ad aggiungere spessore e qualità al cast ci saranno Francesca Taverni nel ruolo della Madre Superiora, Felice Casciano ad interpretare Curtis ed un esordiente di tutto rispetto come Marco Trespioli nel ruolo del commissario Eddie.

Sul palco del Brancaccio ci sarà anche una suora vera: Suor Cristina infatti, dopo il successo avuto in tv, vestirà i panni della novizia suor Maria Roberta.

Le aspettative sono altissime  e il musical si preannuncia già un successo, non rimane che aspettare il 10 dicembre per godersi  lo spettacolo.

Redazione spettacolo

19 novembre 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook