W ZORRO, il Musical del prossimo autunno firmato Stefano D’Orazio

Si sono concluse nei giorni scorsi a Roma le audizioni di “W ZORRO”, il nuovo musical di Stefano D’Orazio, che vederemo nei principali teatri italiani il prossimo autunno, con il cast selezionato tra centinaia  di attori, ballerini, cantanti e musicisti.

Dopo le fortunate esperienze di “Pinocchio”, “Aladin” e “Mamma Mia!”, in autunno  la creatività tipica della penna di Stefano D’Orazio, darà vita alle liriche ed alla sceneggiatura di questo nuovo eccezionale spettacolo, per il quale è tornato a collaborare con Roby Facchinetti, dopo i 38 anni di successi con i Pooh, che invece ha composto le musiche di “W ZORRO”.

L’interprete del  misterioso spadaccino, protagonista di “W ZORRO”, sarà l’attore italo-francese Michel Altieri, protagonista della prima edizione del Musical Disney “La Bella E La Bestia” e a New York star del Musical “Dracula”, accanto alla leggenda di Broadway George Hearn. Insieme a lui gli attori, ballerini, cantanti e musicisti che entreranno a far parte del cast saranno diretti da Fabrizio Angelini in collaborazione con Gianfranco Vergoni, sotto la direzione artistica di Lello Abate che con Barbara Rendano ne cura anche la produzione per conto di Medina.

I protagonisti di “W ZORRO” impareranno a tirare di scherma con un insegnante d’eccezione: il pluricampione del mondo di spada Stefano Pantano, mentre Rossana Casale sarà la vocal coach dell’intero cast. La direzione musicale è stata affidata a Giovanni Maria Lori, le scenografie saranno di Aldo De Lorenzo, i costumi di Zaira De Vincentiis e le luci di Umile Vainieri.

L’avventurosa storia dell’eroe dal cuore grande e la spada veloce torna così a vivere nel musical “W ZORRO”, dove nuovi personaggi si fondono con i protagonisti dei racconti che la tradizione ci ha abituato a conoscere e che non mancheranno di coinvolgere, emozionare, sorprendere e divertire una platea di adulti e bambini.

Sebastiano Di Mauro

29 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook