Bill Laswell & Material con Bernie Worrell: unica data italiana

Domenica 11 Marzo 2012, alle ore 11,  ancora un appuntamento della fortunata rassegna Aperitivo in Concerto” che, sul palco del Teatro  Manzoni di Milano, questa volta vedrà uno straordinario evento, l’unica data italiana di MATERIAL con strumentisti di eccezionale rilievo come Steven Bernstein, Peter Apfelbaum, Hamid Drake), gruppo ideato e guidato da uno fra i protagonisti, da decenni, di ogni nuova musica a New York e oltre, il celebrato e virtuoso bassista, compositore, produttore Bill Laswell.

A questo appuntamento era prevista l’esibizione della nota cantante etiope Gigi, che però sarà  assente per gravi motivi di salute, in sostituzione sul palcoscenico come special guest ci sarà il celebre tastierista Bernie Worrell, uno fra i più grandi e creativi pianisti e tastieristi sulla scena musicale mondiale, un vero mago delle sonorità più innovative, che dagli anni ’80  ha registrato più volte con Bill Laswell.

Dall’improvvisazione al dub, dall’ambient al jazz, dalle sonorità acustiche a quelle elettroniche, Laswell e i suoi musicisti condurranno il pubblico milanese in un fascinoso viaggio attraverso le arcane tradizioni musicali del mondo, dalla contemporaneità al futuro. Un concerto che già si annuncia imperdibile.

Doveroso spendere qualche rigo su Bill Laswell, classe 1955, un fenomenale alchimista dei suoni, nonché bassista, produttore, compositore e produttore. Si ricordano le sue collaborazioni, dai Golden Palominos a Fela Kuti, da John Zorn a Iggy Pop, da Wayne Shorter a Herbie Hancock, da William S.Burroughs a Sly & Robbie, da Pharoah Sanders a Ginger Baker, da Elvin Jones a George Clinton e Bootsy Collins, da James Blood Ulmer a Nils Petter Molvaer, da Bernie Worrell a Jeff Bova, dai Ramones a Manu Dibango o Zakir Hussain.

Altrettanto doversa la presentazione di George Bernard “Bernie” Worrell, classe 1944, riconosciuto come bambino prodigio per le sue abilità legate alla musica: comincia a suonare il piano già all’età di tre anni e si esibisce in pubblico per la prima volta un anno più tardi. Alla sorprendente età di otto anni scrive un concerto e a dieci anni si esibisce con la Washington Symphony Orchestra. Tantissimi gli incontri illustri ed i successi del musicita, che durante la sua carriera ha sempre approfondito gli studi di musica

Prossimo appuntamento: domenica 18 marzo alle ore 11 – unica data italiana – con  DEE ALEXANDER Tributo a Jimi Hendrix dalla più entusiasmante voce di Chicago.

Info:
Teatro Manzoni Via Manzoni, 42 – tel 02.7636901 Numero Verde 800-914350
Biglietto € 12 + € 1 prevendita
Online: www.aperitivoinconcerto.com
circuito Ticketone + Call Center 892.101 –
www.ticket.it

Sebastiano Di Mauro

8 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook