Concerto di Natale al Conservatorio Verdi

di Sebastiano Di Mauro

Martedì 20 dicembre, ore 19.30,  presso la Sala Verdi del Conservatorio – Via Conservatorio 12 Milano –  si terrà il tradizionale concerto di Natale del QUARTETTO, che quest’anno eseguirà Bach – Oratorio di Natale BWV 248. Protagonista dell’evento, uno degli esponenti più affermati della nuova generazione di interpreti di musica antica. Ammirato altre volte nei nostri concerti come violoncellista barocco e violista da gamba, in questa occasione Christophe Coin dirige il “suo” Ensemble Baroque de Limoges e il coro Cappella Amsterdam in una grande maratona musicale, l’Oratorio di Natale, un ciclo di sei cantate scritte da Bach per essere eseguite nell’arco del periodo liturgico compreso tra la notte di Natale e l’Epifania.

Le voci: Siri Karoline Thornhill soprano – Maarten Engeltjes alto – Emiliano Gonzales-Toro tenore – Konstantin Wolff baritono.

L’Oratorio di Natale, ovvero “Oratorium tempore nativitatis Christi”, è una delle più famose composizioni sacre di Johann Sebastian Bach. Venne eseguito per la prima volta a Lipsia nel 1734 nel periodo liturgico della Natività, quando Bach ricopriva l’incarico di Kantor presso la Thomaskirche. Parte della musica consiste in una parodia di precedenti cantate. Sono presenti, e si intrecciano in diversi punti, rimandi a composizioni sacre e profane scritte in precedenza. Nonostante il riutilizzo di materiale in buona parte preesistente, siamo in presenza di una struttura organica, compatta e simmetrica dove l’espressione musicale risulta aderente alla situazione narrata.

Da segnalare anche che presso la Sala Verdi del Conservatorio, alle  ore 10.30 del 20 dicembre, Oreste Bossini e i musicisti guidano all’ascolto del concerto. La prova è  aperta agli studenti delle scuole e delle università.

17 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook