I Pomeriggi Musicali inaugurano la loro 67.ma stagione con Brahms

di Raffaella Roversi

Si apre al Teatro dal Verme, con il Concerto per Violino e Orchestra in re maggiore , op 77 di Johannes Brahms,  la Stagione Sinfonica 2011/12 dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali. A dirigerla, Corrado Rovaris , che ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio «G.Verdi» di Milano ed attualmente è direttore musicale della Philadelphia Opera Company. Il Concerto per violino è affidato al talento di Valeriy Sokolov, ucraino classe 1986, già da tempo presente sulla scena musicale internazionale.

Come  era stato promesso all’inizio della direzione artistica di Ivan Fedele, l’asse temporale della programmazione è stato spostato verso epoche più recenti,tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Ed è infatti dell’estate 1878 questo Concerto per Violino, primo ed unico nella letteratura brahmsiana, considerato un capolavoro nel repertorio solistico di questo strumento. Si racconta infatti che alla fine dell’ agosto di quell’anno, Brahms, rigeneratosi in un villaggio montano della Corinzia, avesse ultimato i quattro movimenti del Concerto : Allegro non troppo, Adagio, Allegro giocoso, ma non troppo vivace ed infine  uno Scherzo, poi però abolito. Suddetto concerto fu salutato da subito come un omaggio all’amico violinista Joachim, con cui nel periodo della composizione e fino alla prima esecuzione ci fu  un intenso  scambio di lettere , manoscritti e pareri.

Il Concerto fu presentato il 1° gennaio 1879 al Gewandhaus di Lipsia, nell’interpretazione dello stesso Joachim, sotto la direzione di Brahms. La novità della concezione brahmsiana, che superava un’impronta prettamente virtuosistica a favore di un’integrazione (più matura e più difficile) tra solista e orchestra, evidentemente lasciò sconcertati pubblico e critica. Hubermann scrisse  infatti “Concerto tra violino e orchestra, in cui alla fine vince l’orchestra”.

Prossimi appuntamenti giovedì 10 novembre alle 21 e sabato 12 novembre alle ore 17. In programma Vivaldi, Haydn e Mozart.

Teatro dal Verme via San Giovanni Sul Muro 2
www.ipomeriggi.it

28 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook