“Sogno”: nuovo spettacolo di Mattia Boschi, il giovane illusionista fiorentino

“Sogno”:  nuovo spettacolo di Mattia Boschi, il giovane illusionista fiorentino

Mattia-boschiA tutti capita di sognare e si dice che sia “giusto e bello sognare”, così come “nessuno deve rubare i sogni degli altri” o ancora  “aver voglia di realizzare un sogni nel cassetto” e infiniti altri modi di dire.
Ma tutta la letteratura è piena di citazioni sui sogni, ma ne citerò uno di Victor Hugo, che mi piace particolarmente e dice “Un uomo si giudicherebbe con ben maggiore sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa”.
Sarà stato forse per questo che Mattia Boschi, giovane illusionista fiorentino,  ventenne, proveniente da una famiglia molto modesta, ma dalla ricca e fervida fantasia, ha pensato bene di voler dare al suo fantastico spettacolo  il nome “SOGNO”  e lo presenterà in anteprima  a Campi Bisenzio, al Teatro Dante il 30 novembre 2013.
Sul palcoscenico vedremo un evento teatrale di grande valore,  con effetti speciali e illusionismo, ma l’obiettivo principale di questa serata è la solidarietà. Infatti Mattia Boschi, giovane generoso, in collaborazione con l’associazione Niccotestini, ha deciso di devolvere l’intero incasso della serata per raccogliere fondi che serviranno ad acquistare di un defibrillatore di ultima generazione da collocare in una piazza campigiana.
Così il suo spettacolo potrà realizzare il sogno di Morena Masini, mamma del giovane stroncato a 17 anni da un infarto, e che in nome del figlio nel maggio 2010 ha dato vita all’associazione “Niccotestini”, che si prefigge, come obiettivo di diffondere la conoscenza del problema “arresto cardiaco improvviso”.
Mattia-boschi-spettacoloComunque “SOGNO” non sarà una cosa triste e noiosa ma un vero e proprio grande spettacolo di illusionismo, che Mattia Boschi, noto al pubblico dei ragazzi per le sue apparizioni su Disney Channel e agli adulti per il suo precedente spettacolo “Il passato è tornato“,  vuole far arrivare al pubblico, i numeri di magia, che saranno il pretesto per raccontare una storia e portare gli spettatori in un “SOGNO”, coinvolgendoli e facendoli sentire protagonisti di un numero di illusionismo.
Lo spettacolo è di grande impatto visivo, non solo per i numeri di illusionismo, ma per i grandi effetti di luci, effetti speciali e pirotecnici che lo spettacolo prevede.
Chi ha già visto Mattia Boschi all’opera o lo conosce attraverso i video su  you tube, si accorgerà che questo spettacolo è molto differente in tutto: tanta tecnologia nelle scenografie e nei numeri, rispetto ai precedenti che erano più minimalisti.  Vi saranno ben 12 cambi di scena per poter dare vita ai numeri nelle situazioni scenografiche più adatte.
Per chi invece è curioso diremo che lo spettacolo dura 1.30 con intervallo e, oltre  al grande mago vede in scena altri tre personaggi:  Asia Balli, Alessandro Lizzio e Benedetta Boschi. In più lo staff prevede ben 27 persone dietro le quinte, ma anche  tanti altri quelli che hanno contribuito alla sua realizzazione, dal lightdesigner, al  costumista, alla scenografa, alla grafica ecc.
Questo spettacolo, oltre a suscitare profonde emozioni con la sua storia narrata, non mancherà di un classico dell’illusionismo, con la donna segata in due, questa volta con una innovazione tecnologica: la spada laser, che riporterà il ricordo del mago campigiano Cristal”
I biglietti, il cui costo è di 10 euro, sono già in in vendita ad un prezzo simbolico, se rapportato al nobile scopo che si prefigge e per prenotare e assicurarvi i posti migliori in questa suggestiva ed unica serata, a cui non potete mancare,  chiamate i numeri 3347600152 e 3398686883

Sebastiano Di Mauro
6 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook