Se potessi tornare indietro

Se potessi tornare indietro

1706582_0Cosa fareste se poteste tornare indietro? O cosa non fareste?

Lo scrittore francese Marc Levy adora i se e le loro possibilità: dopo aver analizzato tutto ciò che i suoi personaggi potrebbero fare in Se potessi rivederti e Se solo fosse vero, questa volta si chiede cosa farebbe Andrew Stilman Se potesse tornare indietro.

È infatti questa la cruciale questione che attanaglia il protagonista, celebre giornalista del New York Times, poco dopo la sua morte, o meglio, la sua presunta resurrezione. Pugnalato il 9 luglio 2012 mentre fa jogging in un parco, Andrew viene catapultato indietro di 2 mesi per scoprire il suo assassino e le sue motivazioni e terminare un’importantissima inchiesta per il giornale in cui lavora. L’occasione è anche utile, ovviamente, per capire quali sono le cose importanti e per lottare “nella giusta direzione”: una mossa prevedibile e inevitabile per lo scrittore, ma, ammettiamolo, da concedere per favorire una sana riflessione sulla vita e una morale, come nella maggior parte dei suoi romanzi. Le vicissitudini amorose e professionali di Stilman si intrecciano ad un’appassionante trama focalizzata su un’inchiesta sui Desaparecidos in Argentina. Le fila del racconto si riuniscono molto lentamente portando a galla lievi indizi, dettagli atroci e molti misteri: la scrittura di Marc Levy è leggera e scorrevole, quanto a tratti cupa e ironica, tanto da confondere il lettore tra suspense e sentimenti. Anche i colpi di scena non mancano nell’intricata vicenda giornalistica argentina e la soluzione, talmente palese da risultare criptica, colpisce il lettore solo nelle ultime pagine del romanzo, lasciandolo quasi con una sorta di amaro in bocca: è stato tutto un sogno? Solamente il delirio di un moribondo? La foschia avvolge il finale, per nulla surreale come si è portati a credere per tutto il tempo, così come gli occhi di Andrew, la cui fine non è così chiara. Sicuramente, se potesse tornare indietro, tutto sarebbe più semplice … ma per chi non lo sarebbe?

Autore: Marc Levy

Titolo: Se potessi tornare indietro

Editore: RIZZOLI, 2013

Pagine: 324

Prezzo: 18,00 euro

di Annalisa Audino

18 ottobre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook