Caveman l’uomo delle caverne

di Sebastiano Di Mauro

Il più famoso spettacolo sul rapporto di coppia a livello planetario. È in scena in 30 paesi, vanta più di 8.000.000 spettatori e una strada intitolata nella città di New York!

Il suo debutto a Milano si ebbe  al Teatro Derby e fu, come sempre sold out, ora sarà il palco del TEATRO NUOVO ad ospitarlo sabato 24 Settembre ore 20.45. Stiamo parlando del ritorno sulle scene milanesi di CAVEMAN, che tanto successo ebbe la passata stagione e Maurizio Colombi del suo spettacolo dice: “Sei al 7 anno di matrimonio? Ti stai per sposare? Vi state lasciando? State per andare a vivere insieme? ………… Ti conviene vedere Caveman!” Voi dite certo è di parte, ma vi assicuro che è davvero esilarante come viene affrontato il tema più spinoso e drammatico dell’umanità: IL RAPPORTO TRA UOMINI E DONNE.

Ad accompagnare Colombi sul palco ci saranno, solo per queste repliche, tre musicisti: un tastierista, un chitarrista e un percussionista. La regia è firmata da Teo Teocoli che è un valore aggiunto allo spettacolo.

Uno spettacolo come questo merita un po’ di storia  e comincerò col dirvi che è stato vincitore del “PREMIO LAURENCE OLIVER” come Miglior Spettacolo d’intrattenimento. Nato a Brodway, dove ebbe 702 performance, tanto che il sindaco Giuliani gli ha intitolato la 43° strada. Da lì  il successo si è diffuso nel mondo con cifre di tutto rispetto: 8.000.000 di spettatori, 15 traduzioni differenti, in scena contemporaneamente in 30 paesi nel mondo.

In Italia Caveman è arrivato nel 2008, dove l’adattamento e la traduzione – per volontà di Rob Becker, il creatore della versione originale – sono stati curati da Maurizio Colombi, il regista del record d’incassi di Peter Pan – il Musical e del recente “We Will Rock You” il fortunato musical ispirato dalla musiche dei Queen.  La versione italiana di CAVEMAN, dal debutto del marzo 2008 e sino alla stagione 2009/10, che ha visto  coinvolti numerosi teatri in tutta Italia,  ha raccolto numeri significativi: 34.735 spettatori 110 repliche ed il suo successo è cresciuto in maniera sotterranea e spontanea, grazie al “passa parola” degli spettatori. Per contribuire a questo “meccanismo” promozionale la produzione mette a disposizione del pubblico delle cartoline “firmate” Caveman. Ogni sera il pubblico ha la possibilità di scriverle con commenti, sarà poi la produzione stessa a spedirle al destinatario indicato.

Info:

Teatro Nuovo – Piazza san Babila Milano

tel. 02.794026

www.teatronuovo.it  –  www.caveman.it

20/09/2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook