Red Bull BC One: il bboy italiano, Froz, conquista la Western European Finals e vola a Seul

Red Bull BC One: il bboy italiano, Froz, conquista la Western European Finals e vola a Seul

Froz--Red-Bull-bc-oneSerata spettacolo, per la Western European Finals del Red Bull BC One, evento mondiale di breakdance, in scena lo scorso sabato al Teatro Bellini di Napoli.  Al termine di una gara intensa e ricca di colpi di scena, vincitore della manifestazione è stato il bboy italiano, Froz, conquistando dunque la possibilità di accedere alla finale mondiale che si terrà il prossimo 30 Novembre a Seul. 
L’inedita cornice del Teatro Bellini, per la prima volta prestata ad un simile evento musicale, ha fatto da sfondo alle performance vocali di tutti i protagonisti in grara, oltre che alle doti indiscusse del Master of Ceremony, Ensi, e del DJ Renegade.
Spettacolare e senza tregua, la sfida finale tra Italia e Finlandia, decisa all’unanimità in favore di Froz contro Focus, dai giudici EL Niño, Venum e Cico. “Oggi ho realizzato il sogno che ogni bboy ha nel cuore – ha dichiarato  Froz, al termine della competizione – rappresentare il proprio paese alle Red Bull BC One World Finals. Ho ballato per 12 anni e adesso il mio sogno si è realizzato”.
RedBulBCOne.-Bellini-pngA deliziare, inoltre, il pubblico presente in sala, una spettacolare incursione del rapper Clementino, ciliegina sulla torta, di una serata indimenticabile. In vista dell’atto conclusivo di Seul, si attendono i nomi degli ultimi due partecipanti, che saranno decretati dalle ultime due finali, l’Eastern European , che si disputerà  Kiev il 28 Settembre e l’Asia Pacific, a Fukoka, in Giappone, il prossimo 12 Ottobre.
Ad attendere gli ultimi due finalisti, oltre Froz, ci saranno Arex per l’America Latina, Gravity, per l’America del Nord, Lil Zoo per il Middle East Africa, più gli ultimi otto campioni mondiali delle precedenti edizioni.
Napoli ed il suo pubblico, hanno accompagnato con passione il successo del bboy Froz, che a testa alta, fiero della propria storia, sfiderà i migliori bboy del pianeta, in quella che si annuncia una finale storica, che segnerà il decimo anniversario, di una competizione che ha fatto storia, olimpo dei migliori bboy del mondo, evento di culto, per milioni di appassionati.

Paolo Marsico
16 settembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook