Chiedete di Lui: Renato Zero è al Mediolanum Forum di Milano con Amo Tour

Chiedete di Lui: Renato Zero è al Mediolanum Forum di Milano con Amo Tour

foto-renato-zero-amo-tourUn giorno, venne indetta nella foresta, una gara tra rane: esse avrebbero dovuto  arrampicarsi in cima ad una torre, attorno alla quale si erano disposti  tutti gli altri  animali. Al via, le rane cominciarono ad arrampicarsi e gli animali iniziarono a dire: “ma va là, queste non ce la faranno mai; ma guarda, sono già stanche; ma figurati, sono fatte per saltare, non per arrampicarsi; ecco vedi, già desistono.”  Ed infatti, più aumentavano i commenti distruttivi, più le rane…pumf! cadevano a terra. Alla fine, una sola, come per miracolo, arrivò sino in cima alla torre. Fu solo allora che gli animali capirono, che si trattava di una rana sorda.

Ecco, deve essere successo qualcosa di simile anche a lui, a Renato, che si è chiamato Zero in segno di sfida verso chi, per tanto tempo, aveva detto che valesse “zero”. Ha continuato a salire sulla torre, non proprio in silenzio, ma sordo alla negatività mortifera di chi voleva dissuaderlo. Ora, per chi ragiona solo quantificando,  i numeri parlano chiaro: più di 45 milioni di dischi venduti, più di 500 canzoni scritte, più di 30 album pubblicati. Diciamo che ci siamo allontanati egregiamente da quello “zero” iniziale.

Concerto Renato ZeroPer chi invece “ha la  sua stessa curiosità, il suo stesso bisogno di fare, di sperimentare, di capirci di più” non c’ è bisogno di dati, ma solo di condividere il suo istinto vitale inarrestabile, le sue canzoni, il suo fare da chansonnier istrionico che arriva dentro, che provoca si, ma da coraggio, consigli, fa alzar la testa. Come nel suo ultimo album Amo, che Renato Zero presenta a Milano  al Mediolanum Forum in “Amo Tour” il 10, 11, 13, 14 e 16 settembre 2013. La data del 16 è stata aggiunta successivamente per accontentare il suo “popolo dei sorcini”.

Inutile infatti ricordare la tournée dei record di Renato Zero che lo ha visto  impegnato per un mese intero al PalaLottomatica di Roma, con un sold out dopo l’altro da record, con 100 mila biglietti venduti.
Il suo show di due ore, vede le canzoni di oggi e quelle di ieri, con ricordi di immagini, scenografie, otto musicisti, un’orchestra di trentaquattro elementi diretti dal Maestro Renato Serio e dodici ballerini che danzano le coreografie di Bill Goodson, storico collaboratore di Diana Ross e Michael Jackson.

Il tour continuerà il 10, 12 e 13 ottobre al PalaFabris di Padova; il 15 e 16 ottobre all’Unipol Arena di Bologna; il 18, 19, 21 e 22 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze; il 28 e 30 ottobre al Palaolimpico di Torino; l’ 8 e 9 novembre al PalaSele di Eboli; il 12 e 13 novembre al Palaflorio di Bari e il 15 e 16 novembre al Palasport di Acireale.
Le prevendite sono disponibili su www.ticketone.it e presso i punti vendita abituali.
Chiedete di lui: fatelo!

Raffaella Roversi
23 agosto 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook