Cambia location domani il concerto dei Baustelle a Ferrara “Sotto le Stelle”

Cambia location domani il concerto dei Baustelle a Ferrara “Sotto le Stelle”

Baustelle_FantasmaA causa delle avverse previsioni meteo,  il previsto concerto dei Baustelle, che domani si esibiranno al “Ferrara Sotto le Stelle”con la  ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA, non si terrà più in piazza Castello, bensì presso il Teatro Comunale di Ferrara  in via Martiri della Libertà, 5.
Si ricorda che il tour all’aperto dei Baustelle, partito ufficialmente sabato 8 giugno dal Teatro Romano di Verona, dopo la data ferrarese  proseguirà, portando la band di Montepulciano ad esibirsi in contesti decisamente suggestivi, tra i quali la Reggia di Venaria Reale a Torino (il 5 luglio), Villa Olmo a Como (l’11 luglio), la Baia del Silenzio di Sestri Levante, vicino Genova (il 20 luglio), e poi ancora la Cavea dell’Auditorium di Roma (il 27 luglio),Piazza Duomo a Siena (il 28 luglio ed il 30 luglio al Teatro Antico di Taormina, finora l’unico appuntamento siciliano per la band.
Vale la pena di precisare che le due uniche occasioni in cui i BAUSTELLE torneranno ad esibirsi in veste sinfonica, accompagnati dall’organico della ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA di Massa Carrara, diretta da Enrico Gabrielli, saranno Ferrara  e  Roma.
Di seguito il calendario completo degli appuntamenti:
28 Giugno – Ferrara @ Teatro Comunale
29 Giugno – Mezzocorona (TN) @ Cantine Rotari
5 Luglio – Torino @ Reggia Venaria Reale
11 Luglio – Como @ Villa Olmo / Festival Como Città della Musica
20 Luglio – Sestri Levante (GE) – Baia del Silenzio / Mojotic Festival
27 Luglio – Roma @ Cavea Auditorium Parco della Musica
28 Luglio – Siena @ Piazza Duomo
30 luglio – Taormina @ Teatro Greco
5 Agosto – Treviso @ Bastioni SS Quaranta / Suoni di Marca
23 Agosto – Tonadico (TN) @ Villa Welspberg / Suoni delle Dolomiti
I biglietti sono già disponibili in prevendita, sul sito www.baustelle.it dove è anche possibile avere tutti i dettagli delle date in programma.

Redazione Spettacolo
27 giugno 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook