Domani parte la 18^ edizione di “Ferrara sotto le Stelle”

Domani parte la 18^ edizione di “Ferrara sotto le Stelle”

ferrara sotto le stellePrende il via domani la diciottesima edizione della rassegna “Ferrara sotto le Stelle”, che ritorna in piazza Castello, dopo che lo scorso anno, per forza di cose, a motivo del terremoto, si era dovuta tenere al Motovelodromo. Questo ritorno ha il sapore della rinascita, in un periodo in cui a causa della crisi crescono le difficoltà anche nel settore dei festival musicali in tutta Italia.

Alla conferenza stampa di presentazione, tenutasi presso la sede del Municipio, erano presenti il vice sindaco Massimo Maisto, il presidente della Provincia Marcella Zappaterra, e naturalmente il direttore artistico Roberto Roversi, che è anche presidente dell’Arci di Ferrara, insieme alla vice presidente Agnese Casazza, nonché ad alcuni partner dell’evento, come Segest, Nestlè e Caffe Krifi.

Il direttore artistico Roberto Roversi, intervenendo alla conferenza ha sottolineato che la location del Motovelodromo è stata un’ottima soluzione, ma economicamente più difficile da gestire. Quindi volentieri sarebbero disposti a tenere dei concerti, ma a condizione che vi siano sponsor disposti a sostenere le spese.

Il calendario prevede sei appuntamenti che spaziano all’interno di tutta la musica indipendente, in cui spiccano nomi di prestigio, ma anche giovani autori di talento, per dare un intrattenimento di livello e piacevoli scoperte, ma tutto per un grande spettacolo di altissima qualità.

La rassegna, così come nelle sue tradizioni ha una vocazione internazionale e può vantare una band in esclusiva nazionale assoluta, The Black Angels (venerdì 5 luglio) e l’unico headline show italiano di The Vaccines (martedì 9 luglio). Questi due concerti, per le loro caratteristiche, verranno ospitati nel cortile del Castello Estense.

L’apertura di “Ferrara sotto le Stelle” mercoledì 12 giugno in piazza Castello alle ore 21 con il concerto dei Fun, preceduti da un’esibizione dei The Red Carpet, la pluripremiata band agli ultimi Grammy Awards, reduce dal successo del loro singolo “We are young”.

Grande attesa per i Baustelle (venerdì 28 giugno) la cui data ferrarese, insieme a quella dell’Auditorium di Roma, sono le uniche in cui la band toscana si esibirà accompagnata da un’orchestra sinfonica, l’Ensemble Symphony Orchestra.

Poi seguiranno The Black Angels, The Vaccines, gli Arctic Monkey e i Sigur Ròs, che proprio tra pochi giorni faranno uscire il loro ultimo album “Kveikur”, e che chiuderanno la manifestazione.

Ottima la prevendita di biglietti per tutte le date del Festival e si prevede un grande successo di pubblico.

Tutte le informazioni sul sito www.ferrarasottolestelle.it oppure contattare l’e.mail: [email protected]

Redazione Spettacolo
11 giugno 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook