Teatro Brancaccio – Presentata la stagione 2019-2020

Teatro Brancaccio – Presentata la stagione 2019-2020

È stata presentata la nuova stagione del Teatro Brancaccio di Roma. Un programma ricco di novità, ma anche di gradite riconferme, per uno dei luoghi simbolo del musical capitolino.
Si parte il 2 di ottobre con Aladin – il musical geniale, una produzione ideata dai creatori di Rapunzel – Il MusicalLa Regina di ghiaccio il musical. La regia è affidata a Maurizio Colombi e vedrà sul palcoscenico la giovanissima Emanuela Rei nei panni di Jasmine ed un Aladin interpretato da Leonardo Cecchi.

Dopo il grande successo dello scorso anno torna anche Aggiungi un posto a tavola, fortunata commedia musicale scritta da Garinei e Giovannini assieme a Jaja Fiastri. Confermati anche i membri principali del cast, tra cui il vulcanico Gianluca Guidi. La storia, che verrà portata in scena dal 19 dicembre al 6 gennaio, è quella di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna che un giorno riceve una telefonata da Dio in persona. La richiesta è molto semplice: costruire una nuova arca per salvarsi dall’imminente giudizio universale.

Teatro Brancaccio

Tra i musical si segnala anche We will rock you che, dopo il successo dello scorso aprile al Teatro Regio di Parma, arriva a Roma riproponendo le vicende di Galileo e Scaramouche, in un clima pienamente Bohemian Rhapsody.
Stessa policromia e voglia di cantare anche per Kinky Boots, nuova favola ambientata nel mondo delle drag queen, dopo la pregevole Priscilla della passata stagione. Claudio Insegno dirige un cast chiamato a ripercorrere il testo di Harvey Fierstein, cantando e recitando sulle note di Cyndi Lauper (in sala dal 23 al 26 gennaio).

Ma questa stagione del Teatro Brancaccio sarà, anche stavolta, all’insegna della diversità, grazie al ritorno di Federico Buffacon il suo spettacolo Il rigore che non c’era; poi l’11 dicembre è il turno di Roberto Vecchioni, che riporta nei teatri i suoi più grandi successi cantautoriali.
Ed ancora, spicca nel cartellone lo show di Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, che assieme ad Angelo Pintus, Enrico Brignano, Gabriele Cirilli e Geppi Cucciari animeranno il filone comico di questa ricca stagione alle porte.
Per avere ulteriori informazioni e tener d’occhio eventuali comunicazioni, si consiglia di monitorare il sito ufficiale del teatro.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook