Previsioni meteo dal 30 maggio al 2 giugno

Previsioni lunedì 30 maggio

previsioni

La settimana comincerà all’insegna del brutto tempo al nord, Liguria e Appennino tosco – emiliano, dove sarà elevata la possibilità di piogge, grandinate e temporali, localmente anche di forte intensità. Al centro e al sud condizioni di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Mossi il mar Ligure e il Tirreno, poco mossi i rimanenti bacini. Ventilazione debole su Adriatico e Ionio, più sostenuta sul Tirreno e isole, possibili venti forti su Liguria e Piemonte. Temperature in calo al nord, specie nei valori massimi, stazionarie e gradevoli al centro e al sud.

Previsioni martedì 31 maggio

previsioni

Ancora brutto tempo e piogge sparse al nord, con graduale estensione della copertura nuvolosa anche nelle regioni centrali, a partire dalle zone montuose dell’appennino. Nubi in aumento anche in Sardegna. Al sud prevarranno condizioni di tempo stabile e perlopiù soleggiato mentre in Sicilia, non si esclude la possibilità di qualche piovasco isolato nella parte occidentale. Ancora mosso il mar Ligure, in attenuazione il moto ondoso sul Tirreno, poco mossi gli altri bacini. Ventilazione sostenuta sulla riviera ligure, debole o a regime di brezza altrove. Temperature che non subiranno particolari variazioni rispetto a ieri.

Previsioni mercoledì 1 giugno

previsioni

L’area di maltempo presente sull’Italia coinvolgerà in maniera più diretta anche le regioni centrali, portando piogge e temporali – intervallate da brevi pause – in Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Molise. Situazione migliore lungo le coste e al sud, con cielo variabile e possibilità di qualche rovescio temporalesco solo in Sicilia e Calabria tirrenica. Mosso il mar Ligure, poco mossi il Tirreno e lo Ionio, quasi calmo l’Adriatico. Ancora possibilità di raffiche di vento su Liguria e costa toscana. Temperature generalmente stazionarie rispetto a martedì ma è previsto un leggero calo per quanto riguarda i valori massimi su Sicilia e Calabria.

Previsioni giovedì 2 giugno

previsioni

Situazione pressoché identica rispetto a ieri, con piogge e temporali che insisteranno lungo l’arco alpino e nella fascia appenninica centro settentrionale. Lenta e graduale attenuazione dei fenomeni a partire dalla sera. Al centro e al sud il miglioramento sarà più marcato, in particolare lungo le coste e nelle isole maggiori. Generale attenuazione del moto ondoso su mar Ligure e Tirreno, poco mossi lo ionio e l’Adriatico, ventilazione debole o a regime di brezza sulle regioni tirreniche. Temperature stazionarie al centro e al nord, in leggero rialzo al sud e Sardegna.

Filed in: Uncategorized
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook