Il meteo dal 20 al 23 giugno 2016

Situazione meteo per lunedì 20:

meteo

La giornata di lunedì sara caratterizzata da tempo sostanzialmente buono su tutta la penisola ad eccezione di Marche, Umbria, Lazio e parte del Molise, dove sarà elevata la possibilità di rovesci accompagnati da temporali anche intensi. Dal pomeriggio qualche acquazzone potrebbe interessare l’area alpina mentre sul resto d’Italia le condizioni si manterranno stabili, salvo locali addensamenti dovuti all’umidità. Poco mossi il mar Ligure, il Tirreno e i bacini di levante; mossi il canale di Sicilia e il mar di Sardegna. Ventilazione sostenuta su Sardegna occidentale e Sicilia, debole o a regime di brezza altrove. Temperature su valori estivi e clima gradevole.

Situazione meteo per martedì 21:

meteo

Tendenza al rafforzamento dell’alta pressione su tutta l’Italia, con cieli sereni o poco nuvolosi da nord a sud. Non si esclude tuttavia la possibilità di qualche pioggia pomeridiana su Alpi, Prealpi e zone interne dell’Appennino centrale. Moto ondoso dei mari in attenuazione, eccezion fatta per lo Ionio, che sarà mosso al largo. Ventilazione debole o assente. Temperature in sensibile rialzo sia nei valori minimi che in quelli massimi.

Situazione meteo per mercoledì 22:

meteo

L’alta pressione stabilitasi sull’Italia garantirà generali condizioni di cielo sereno per tutta la giornata da nord a sud, ad esclusione dei settori alpini, in cui è prevista la formazione di piogge e temporali dovuti perlopiù all’elevato tasso d’umidità. Qualche nuvola anche in Calabria e Sicilia ma senza particolari fenomeni. Mari calmi o poco mossi, venti deboli o assenti. Temperature stazionarie o in ulteriore rialzo, specie nei valori massimi.

Situazione meteo per giovedì 23:

meteo

Giornata pressoché speculare rispetto alla precedente, con tanto sole e clima estivo praticamente ovunque. Qualche addensamento nuvoloso su Valle d’Aosta, triveneto, Calabria e Sicilia potrebbe portare alla formazione di piogge o isolati temporali ma si tratterà di fenomeni passeggeri e tendenti a esaurirsi rapidamente. Mari calmi o poco mossi, venti deboli o a regime di brezza lungo le coste. Temperature che si manterranno su valori tipici di inizio estate.

Filed in: Uncategorized
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook