Prosegue il piano d’aiuto al cittadino della Polizia Colombiana

Delle loro imprese ne avevamo parlato in precedenza in questo articolo. Ma ecco, ancora, un piccolo “grande” esempio di ciò che la Polizia può effettivamente apportare ad un ambiente qualsiasi, si tratti di una grandissima metropoli, di un semplice quartiere o della più piccola città.

Anche in questo caso si potrebbe parlare di “iniziativa lodevole” perché un servizio si definisce tale soltanto quando produce una forma di benessere ad un numero di individui, apportando una miglioria al loro stile di vita qualitativo senza, in alcun modo, ledere a terzi. Ed è proprio ciò che è accaduto ieri, 29 novembre 2012, nella piccola città di Santa Rosa del Sur nel vicino distretto di Bolìvar alla storica città di Cartagena de Indias, gioiello dell’America Latina e dei Caraibi tutti.

Organizzato dalla Polizia Nacional l’evento ha avuto il compito chiave di mettere in contatto cittadino ed istituzione. Nel corso della giornata sono stati erogati servizi di assistenza comunitaria e legale con particolare enfasi alla cura e al benessere, con l’intervento cardine di professionisti della salute e dei servizi associati (visite medico-generali, specialistiche, odontoiatriche, distribuzione di vaccini e cure farmacologiche alle patologie riscontrate).

Un evento che ha avuto e portato a compimento la sua finalità stessa: quella di consolidare il rapporto istituzionale, a cominciare dal più piccolo, per garantire mera sicurezza al popolo e progredire nel migliore dei modi verso il più roseo dei futuri.

La cittadina, infatti, è al centro di numerosi progressi che l’hanno portata – in pochi anni – a distinguersi dal piccolo centro di campagna ad un sempre più attraente e curioso municipio della regione.

Fondamentale, anche in questo caso, il supporto della Policia Civica de Mayores che è intervenuta sul campo garantendo il miglior servizio logistico e professionale. Il loro apporto, infatti, ha posto e disposto l’ausilio delle innumerevoli figure di tipo sanitario (medici, odontoiatri, farmacisti), legale (avvocati), amministrativo (commercialisti, amministratori d’impresa) e tecnico di varia natura.

Una giornata funzionale, dedicata alla salvaguardia stessa del cittadino, al suo stile di vita e alla sua sicurezza. Un’azione in grado di fomentare il senso di uguaglianza, giustizia e libertà, di mettere in risalto – ancora una volta – come le piccole azioni cambino il progresso e lo sviluppo stesso di una comunità intera.

Alexander Travisi

30 novembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook