Cuba: Castro pubblica fotografie per provare che non e’ morto

L’ex dirigente cubano Fidel Castro, che ricordiamo non è più apparso in pubblico dal mese di marzo, ha pubblicato oggi delle fotografie in cui è ritratto per smentire le voci diffuse nelle ultime ore su una sua presunta morte e per mettere a tacere una buona volta le voci che parlano di un suo tumore o di una malattia grave.

 

Fidel Castro ha voluto dunque assolutamente porre fine alle divulgazioni errate sul suo conto circa una deteriorazione della sua salute. Per farlo ha pubblicato sul sito web pro governo Cubadebate un articolo accompagnato da fotografie scattate dal proprio figlio Alex Castro.

In questo articolo Fidel Castro, 86 anni, dichiara che non si ricorda “Nemmeno di aver avuto un emicrania”. Sulle foto , possiamo vedere l’icona della rivoluzione cubana, vestito con una T-Shirt e la barba lunga con indosso un cappello da Cow Boy. Su una delle fotografie in questione è possibile vederlo sfogliare una copia del giornale del Partito Comunista cubano “Granma”.

Domenica l’ex vice presidente del Venezuela Elias Jaua ha inoltre reso pubblico alcuni clichés dell’ex dirigente cubano e ha dichiarato di aver discusso per circa cinque ore con il “Comandante”, nel corso di una riunione. Il gestore dell’hotel in cui è avvenuto l’incontro ha dichiarato lo stesso giorno che la salute di Fidel Castro era “formidabile”. La televisione cubana ha divulgato informazioni su questo incontro. L’ultima apparizione pubblica di Fidel Castro rimonta a marzo, quando ha ricevuto a Cuba il papa Bendetto XVI.

Manuel Giannantonio

22 ottobre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook