Grecia: partiti pro-austerità vincono le elezioni

I conservatori della Nuova Democrazia (ND) , che sostengono le misure di austerity imposte ad Atene, hanno riportato le elezioni legislative in Grecia alle spese della coalizione della sinistra radicale Syriza, secondo il ministro degli interni. Il capo della Nuova Democrazia, Antoni Samaras, si è dichiarato “Sollevato per la Grecia e per l’Europa”, promettendo di formare un nuovo governo appena possibile. Alexis Tripras, il giovane dirigente di Syriza, ha chiamato il rivale per congratularsi con lui.

Sei settimane dopo le elezioni legislative del 6 maggio, che ricordiamo non avevano prodotto nessuna maggioranza stabile, ND e Pasok, che sostengono ugualmente l’austerità in cambio di un aiuto economico dall’Unione europea, dal Fondo monetario internazionale e dalla Banca centrale europea, avrebbe una maggioranza da 159 a 161 seggi. Secondo la proiezione del ministro degli Interni, ND raccoglie dunque il 29.5% dei voti e 128 seggi di fronte alla coalizione della sinistra radicale Syriza (27,1% e 72 seggi), il Pasok (12,3% e 33 seggi). Panos Skoulertis ha ammesso a Reuters che Tsipras ah effettivamente chiamato il rivale Samaras per congratularsi personalmente con lui per il traguardo raggiunto. Il dirigente del Pasok, Evangelos Venizelos, ha stimato che la Grecia avrà bisogno di un governo già da domani e ha chiamato l’insieme dei principali partiti greci a supportare questo governo. Un alto responsabile di Syriza ha prevenuto che il suo partito non parteciperebbe a un governo di coalizione sostenendo il piano di salvataggio. Queste elezioni legislative erano considerate, almeno per la maggioranza del popolo, come un referendum sulle condizioni imposte ad Atene dall’UE che si sono tradotte come un accrescimento della pressione fiscale, un alto tasso disoccupazione e una riduzione avolte drastica dei salari, con il paese inevitabilmente piombato in una crisi profondissima.

Manuel Giannantonio

17 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook