Canada: mandato di cattura internazionale per l’omicida di Montréal

Potrebbe essere fuggito all’estero, il pornoattore sospettato di aver ucciso un uomo a Montreal e di averne spedito parti del corpo per posta ai partiti canadesi. Luka Rocco Magnotta, 29 anni, e’ stato inserito nella lista dei ricercati dall’Interpol. Vi sono notizie non confermate che l’assassino possa aver preso un aereo per la Francia il 26 maggio.

Secondo quanto riferito e pubblicato dal quotidiano di Montréal La Presse la vittima sarebbe uno studente di origini cinesi. La polizia comunque non sembra ancora aver confermato questa tesi. Secondo La Presse, degli investigatori hanno mostrato ad alcuni abitanti del quartiere Montréal, zona in cui viveva l’uomo sospettato di omicidio, l’ex attore di film pornografici Luka Rocco Magnotta, delle fotografie di Jun Lin, un cinese di 33 anni. Secondo loro, conosceva benissimo Luka Rocco Magnotta.

 

Sia l’Europa che il Canada sono scioccati dalla vicenda e temono quest’uomo. La polizia ha indicato giovedì di aver ragione di credere che questo porno attore avrebbe lasciato il Canada lo scorso week end, poco tempo dopo l’omicidio mentre l’Interpol ha già disposto un mandato di arresto internazionale nei suoi confronti

Secondo alcuni si sarebbe già rifugiato in Francia mentre il quotidiano The Glibe And Mail, citando fonti non identificate, ha affermato nella giornata di ieri che non c’è nessuna incertezza sulla presenza in Francia di Lukas Rocco Magnotta. “La squadra di ricerca di fuggitivi della polizia giudiziaria francese è stata immediatamente coinvolta dopo l’emissione del mandato di cattura internazionale dell’Interpol.”, ha precisato questa fonte.

Il sospettato avrebbe filmato l’omicidio. Il video di 11 minuti, è stato pubblicato on line il 25 maggio su due siti internet. Un portavoce della polizia di Montréal, ha affermato che le autorità hanno cercato di fare ritirare le immagini ma che l’operazione risultava complicata. Secondo alcuni testimoni il video in questione mostrava la dinamica dell’omicidio, evidenziando la violenza con la quale la vittima è stata uccisa. Alcuni utenti della rete che hanno visto il video riferiscono di una cosa atroce descritta da qualcuno come inimmaginabile.

Alcune parti del corpo come già documentato sono state  ritrovate in una valigia, in particolare una mano, un piede e il tronco della vittima. La polizia che si occupa del caso è rimasta scioccata di fronte a questo scenario che non potevano nemmeno prevedere.

Rocco Luka Magnotta, 29 anni, originario di Toronto, è ugualmente conosciuto come Eric Clinton Newman e Vladimir Romanov. Attore di film hard ha recentemente ucciso dei gatti pubblicando il video del gesto in rete in cerca di notorietà evidenziando evidentemente problemi di natura psicologica. In un Blog ha addirittura dichiarato di essere necrofilo spiegando anche come sparire senza lasciare traccia per ricominciare un’altra vita.

La situazione è estremamente pericolosa in quanto secondo l’analisi di uno psichiatra del Sacro Cuore di Montréal, il soggetto ora pienamente soddisfatto potrebbe ripetersi.     

 

Manuel Giannantonio

1 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook