F-16 precipita su base nato: 10 morti, 9 italiani feriti

F-16 precipita su base nato: 10 morti, 9 italiani feriti

Spagna: schianto F-16 in base Nato, almeno 10 morti

ALBACETE (Spagna)- Un F-16 greco è precipitato durante il decollo nel corso di una esercitazione nella base aerea Nato di Las Lanos, ad Albacete. 10 persone sono morte. Di queste  8 sono francesi e 2 greche. Feriti anche 9 militari italiani, uno dei quali gravemente, anche se –da quanto si apprende dalla Difesa Italiana -è scansato il pericolo di morte.

L’aereo da combattimento greco, che stava  effettuando esercitazioni per il Tactical Leadership Programme (un programma di formazione per piloti della Nato) “al momento del decollo, ha perso potenza e si è schiantato sull’area di stazionamento, urtando numerosi altri aerei e un hangar”- così ha fatto sapere un portavoce della Difesa.

Il tenente di vascello Fabio Buganè, che ha assistito in diretta all’incidente ha dichiarato: “Avevo lasciato il parcheggio alle 15.14 ed ero in fase di rullaggio con il mio aereo: un minuto dopo, alle 15.15, l’inferno.  Il caccia F16 – continua Buganè  – immediatamente dopo il decollo, ad appena un centinaio di metri da terra, ha virato in maniera accentuata verso il suolo, fuori controllo, piombando nel parcheggio. Qui, nel piazzale, c’erano molti altri velivoli: alcuni erano già decollati, ma diversi altri stavano rullando ed altri ancora erano fermi in attesa del loro turno di decollo. E’ stato tutto molto veloce e violento – racconta Buganè. Naturalmente non so cosa sia successo, anche se personalmente propendo per un problema del velivolo. Tutti i piloti che partecipano a questo tipo di attività sono molto esperti ed anche l’ipotesi di un malore mi sembra remota, considerato che ogni equipaggio è sottoposto a visite mediche scrupolose e che quell’aereo è dotato di doppi comandi, a bordo sono in due”

Luigi Carnevale

27 gennaio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook