Siria: il capo dello Stato islamico sarebbe ancora vivo

Siria: il capo dello Stato islamico sarebbe ancora vivo
Abu Bakr al Bagdhadi

Lo Stato islamico della Siria e del Levante ha diffuso un messaggio audio della durata di 17 minuti di un uomo presentato come Abu Bakr al Bagdhadi, capo gruppo degli estremisti islamici mentre continuano a circolare notizie sulla sua presunta morte evidentemente smentita.

Abu Bakr al Bagdhadi
Abu Bakr al Bagdhadi

Siria – Il gruppo estremista dell’ISIS ha diffuso oggi giovedì 13 novembre, una registrazione audio attribuita al suo capo Abu Bakr al Bagdhadi, qualche giorno dopo i rumours che lo davano per ferito raggiunto da un colpo della coalizione dei leader jihadisti in Iraq. In questo messaggio di 17 minuti, l’uomo non fa nessun riferimento alla ferita di cui tanto si è parlato ma evoca alcuni eventi avvenuti da quell’episodio.

 

 

 
Di Manuel Giannantonio
([email protected])
13 Novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook