Pakistan, attentato bomba a Khyber: 29 morti

Un’esplosione devastante quella che ha colpito una stazione di servizio in Pakistan e che ha causato la morte di almeno 29 persone. Si tratta di un attentato bomba ed è avvenuto per la precisione nella regione di Khyber, nel Pakistan nord-occidentale, luogo dove sono frequenti gli scontri fra ribelli e forze del governo.

Funzionari del governo hanno inoltre parlato di almeno 37 feriti, venti dei quali in gravi condizioni. Uno dei membri della tribù locale di Khyber, Khan Zaman, ha affermato: “C’è stata una forte esplosione che ha provocato danni a molti mezzi e al deposito dei bus”. Secondo l’uomo gli obiettivi dell’attentato erano i membri del gruppo tribale filo-governativo Zakhakhel, che si erano fermati per fare rifornimento alla stazione. Per ora comunque nessuno ha rivendicato ufficialmente l’attacco.

di Virginio Sapio

10 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook