Manila: aereo precipita su centro abitato, 12 morti

Un piccolo aereo da turismo è precipitato a Manila, in un aerea residenziale sita nei pressi del vicino aeroporto internazionale della capitale delle filippine, Ninoy Aquino. Lo schianto del velivolo ha causato la morte di almeno 12 persone, tra le vittime anche un bambino ed un neonato, difatti l’aereo è caduto nei pressi di una scuola elementare (che fortunatamente era chiusa per il fine settimana) e di alcune case.

Molti gli incendi che si sono creati a causa dell’impatto, il sindaco Florencio Bernabe a detto alla stampa che le case incendiate sono almeno cinquanta. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’aereo già al momento del decollo aveva presentato delle anomalie nel motore, il capo dell’Autorità per l’aviazione civile delle Filippine ha dichiarato: “Il pilota ha chiamato la torre di controllo chiedendo di poter atterrare ma non è riuscito a farlo”.

di Enrico Ferdinandi

10 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook