D-Day: 70 anni fa lo sbarco in Normandia

D-Day: 70 anni fa lo sbarco in Normandia

Previsti quattrocento eventi, tra cui la rievocazione dello sbarco a Ouistreham.

D-Day-lo sbarco-in-normandiaOggi la Normandia commemora lo storico Sbarco del 6 giugno 1944 che è tradizionalmente un grande evento, quest’anno ancora più grande per il suo 70esimo, che sta avendo una grande risonanza internazionale.

Le celebrazioni prese il via ieri, contano su un’imponente macchina organizzativa e proseguiranno fino al 21 agosto 2014 con 400 eventi tra cui, domani alle 15, la rievocazione dello sbarco a Ouistreham che fu fondamentale per la liberazione dell’Europa dal dominio della Germania nazista di Hitler.

Quello di quest’anno sicuramente sarà l’ultimo anniversario decennale che può contare sulla presenza di attori e testimoni depositari del “ricordo vivente”, che da una valenza particolare e sarà motivo di emozioni intense, anzi come viene affermato sul sito dedicato, “con fasto ed emozione”.

L’anniversario vuole essere un’occasione unica e privilegiata per trasmettere la memoria e condividere i valori fondamentali per i quali tanti giovani sacrificarono la vita e che sono ancora oggi i valori eterni, come la pace, la libertà, la fraternità, la dignità dell’Uomo.

Al grande evento la Francia accoglie tanti leader mondiali, tra capi di stato e di governo, tra cui Barack Obama, la Regina Elisabetta, Giorgio Napolitano, Angela Merkel, François Hollande ed anche Vladimir Putin.

Per garantire la sicurezza e la serenità al grande evento, per questa occasione di raccoglimento e comunione nazionale e internazionale, Parigi è stata blindata ed è stato interrotto il traffico, le stazioni della metropolitana chiuse e le strade bloccate.

 
Sebastiano Di Mauro
6 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook