Nucleare Iran, Israele: E’ giunto momento di agire

Il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, intervistato dalla rete satellitare statunitense Cnn, in merito al programma nucleare iraniano ha affermato: “E’ arrivato il momento di agire. Posso dire che il rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (Aiea) rappresenta un documento di estrema gravità per tutti, i politici e l’opinione pubblica, e la gente ha capito che è arrivato il momento di agire. Hanno capito che l’Iran è deciso a sviluppare un’arma nucleare, non esiste altra spiegazione possibile o concepibile per ciò che sta accadendo, e va fermato.

Parole forti che arrivano dopo la decisione dell’Aiea di attendere entro marzo affinché l’Iran dia una risposta al Direttore generale dell’Aiea, Yukio Amano, sulle ricerche che sta portando avanti nel campo nucleare. Dopo questa data si penserà ad eventuali provvedimenti. Molti paesi hanno visto questa soluzione come troppo lasciva, una perdita di tempo che andrebbe evitata. Nello stesso testo redatto dal Consiglio dei Governatori dell’Aiea due giorni fa si può leggere che vi è una: “Profonda e crescente preoccupazione per il programma nucleare iraniano”.

di Enrico Ferdinandi

20 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook