Fukushima: Trovato riso radioattivo

Fukushima. Per la prima volta, ma c’era da aspettarselo, sono stati ritrovati nella zona limitrofa all’impianto nucleare di Fukushima tracce di radioattività in un alimento: il riso.

Sono state riscontrate tracce di cesio che hanno portato le autorità a sospendere ogni esportazione del cereale, e nei prossimi giorni saranno effettuati maggiori controlli su tutta l’area.
Una delle maggiori produzioni agricole del Giappone è proprio il riso, il cereale contaminato è stato trovato a circa 50 km dalla centrale nucleare in una fattoria nel distretto di Onami (prefettura di Fukushima).

Nel corso di una conferenza Osamu Fujimura, ha spiegato che il cesio è stato scoperto durante le ispezioni prima che avvenisse la spedizione di sacchi di riso. Nessuna spedizione di riso contaminato quindi, per precauzione il governo giapponese ha limitato tutte le spedizioni di riso provenienti dal distretto di Onami.
Il governo sta monitorando la questione, ed ha comunicato che farà qualsiasi sforzo pur di evitare la diffusione di voci infondate sui prodotti giapponesi.

di Enrico Ferdinandi

17 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook