17 morti in base iraniana per esplosioni arsenale

Teheran. Un incidente ha causato due esplosioni di una base militare nella capitale iraniana. Le vittime sono 17 e la base militare in questione è quella dei dei Pasdaran di Shahid Modarres, nel villaggio di Bigdaneh nei pressi di Malard, a circa 45 chilometri di Teheran.

I Pasdaran sono guardie rivoluzionarie e rappresentano la più potente organizzazione militare iraniana. Fondati nel 1979 possiedono forze aeree, di terra e di mare e contano sulla forza di circa 150.000 soldati, che operano non solo come militari ma anche come polizia interna e servizio di intelligence.
 A comunicare la notizia un responsabile delle Guardie rivoluzionarie, Ramezan Sharif, che ha anche precisato che vi sono molti feriti gravi.

di Enrico Ferdinandi

13 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook