Messico: Ministro dell’interno muore in incidente aereo

Il ministro dell’interno messicano Francisco Blake ed altre 7 persone al suo seguito sono morte quest’oggi a causa dello schianto dell’elicottero sul quale si trovavano. Il velivolo era partito dalla capitale ed era diretto a Cuernavaca per un meeting ma si è schiantato dopo pochi minuti a pochi chilometri da Città del Messico.
Per ora si parla di un errore umano, ma in molti pensano ad un sabotaggio, difatti Blake è il secondo ministro dell’interno a morire in condizioni sospette durante l’attuale governo di Felipe Calderon.

Il presidente messicano ha affermato: “Il maltempo che c‘è nella zona in queste ore fa chiaramente pensare alla probabilità di un incidente. Comunque verrà vagliato ogni indizio”.
Chi potrebbero essere i mandanti di un possibile sabotaggio? Vi ricordiamo che Blake era il braccio destro di Calderon nella lotta al narcotraffico che negli ultimi anni ha causato la morte di 45 mila persone coinvolte nei traffici illeciti. Gli enormi costi di questa guerra alla droga hanno tuttavia fatto perdere consensi a Calderon, che dovrà quindi recuperare in vista delle prossime elezioni di luglio.

di Enrico Ferdinandi

12 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook