Canada: la polizia di Toronto riceve un video del sindaco che fuma crack

Canada: la polizia di Toronto riceve un video del sindaco che fuma crack

Il sindaco di Toronto è nella bufera. La polizia della capitale economica canadese ha consegnato alla giustizia un video in cui Rob Ford, 44 anni, fuma del crack con presunti trafficanti di droga.

Il sindaco si è astenuto dal commentare l’evento. Ha semplicemente dichiarato che non ha nessuna intenzione di porre le dimissioni. Per lui, non c’è “nessun motivo” di farlo. L’uomo, che ha riconosciuto l’uso di cannabis in passato, ma ha negato di aver consumato del crack.

Lo scandalo va avanti da maggio. Sono due i giornali che hanno rivelato l’esistenza di questo video che affermano di aver visualizzato. Secondo loro, il video è stato girato nel dicembre del 2012 in una casa sconosciuta. Al momento delle rivelazioni, il sito Gawker e il giornale Toronto star, sono stati incapaci di presentare le immagini in questione in quanto i loro proprietari reclamano almeno 200.000 dollari per cederne i diritti.

È lo scorso giugno che gli investigatori sono entrati in possesso del video, in occasione di un sequestro di materiali informatici nell’ambito di una vasta inchiesta di traffico d’armi e di droga a Toronto.

Giovedì, il capo della polizia di Toronto Bill Blair ha confermato che “il sindaco di Toronto compare” nel video. Senza fornire ulteriore dettagli, ha sottolineato che le immagini sono effettivamente quelle descritte dalla stampa.
Come dire, non è certo la prima volta che un uomo politico è coinvolto in uno scandalo simile. Tutto il mondo è paese.

 

Manuel Giannantonio 

(Twitter @ManuManuelg85)
(Blog: http://www.fanpage.it/manuel-giannantonio/)

1 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook