E’ un maschio il royal baby, figlio di William e Kate. Auguri da tutto il mondo

E’ un maschio il royal baby, figlio di William e Kate. Auguri da tutto il mondo

nato-il-royal-babyPer coloro che aspettavano la notizia, l’attesa è finita: il royal baby  è nato ed è un maschio.
Ora la Gran Bretagna festeggia il lieto evento è coinvolge tutte le persone che vivono a Londra,  turisti compresi, che ultimamente si erano accampati davanti al St Mary’s Hospital di Paddington dove la duchessa di Cambridge era stata ricoverata per il parto imminente.
A Buckingham Palace l’annuncio della nascita del primogenito  di William e Kate è stato accolto con un lungo  applauso.
Felicissima la  regina Elisabetta  per il terzo pronipote, così come Carlo d’Inghilterra, per il suo primo nipote, che ha detto di essere “enormemente orgoglioso e felice di diventare nonno per la prima volta”.
Tutta la famiglia reale esulta per questa nascita, ed espressioni di gioia si sono colte, oltre che nella regina e principe del Galles Carlo,  anche nel duca di Edimburgo Filippo, la duchessa di Cornovaglia Camilla, il principe Harry. Sul profilo Instagram del palazzo reale britannico è stata pubblicata la fotografia dell’annuncio ufficiale della nascita del royal baby.
Il piccolo, è nato alle 16.24 ora locale, le 17.24 in Italia, pesa 3,798 chili (8 libbre e 6 once), ma la notizia è stata divulgata quattro ore dopo il parto, annunciando  che la madre ed il bambino stanno bene.
BRITAIN-ROYAL/BABY TQuesta nascita contribuisce a far muovere  e scalare la linea di discendenza reale, così il principe Harry fa spazio e passa dalla terza alla quarta linea di successione al trono, il Duca di York in quinta e le sue due figlie, le principesse Beatrice e Eugenie, in sesta e settima posizione. Il nuovo arrivato nella casa reale, sarà infatti terzo in linea di successione al trono britannico, dopo il principe Carlo e William.
Intanto cominciano ad arrivare gli auguri da tutto il mondo per la nascita del piccolo. I primi auguri ai neo reali genitori sono arrivati dagli Stati Uniti da parte di Obama, che tramite il suo portavoce fa sapere che “la sua famiglia, come tutti gli americani,  hanno atteso con trepidazione la nascita del figlio del duca e della duchessa, William e Kate e rivolgono i loro saluti ai genitori e a tutta la Gran Bretagna  per il lieto evento”.
Ora la grande domanda che tutti si fanno e come si chiamerà il futuro re? Da Buckingham Palace fanno sapere che il nome del figlio di William e Kate sarà annunciato «a tempo debito», ma c’è  chi ricorda che prima di conoscere il nome di William passò quasi una settimana.
Sul  Web, che non tiene in conto al protocollo reale  però impazzano i pronostici e già pochi minuti  dopo l’annuncio ufficiale, è iniziato il toto-nome per il royal baby. Il più quotato adesso è  George, come il padre della regina Elisabetta, ultimo sovrano maschio di casa Windsor, poi seguono Charles (il nonno) e Edward, nome la cui memoria è legata però alla rinuncia di Edoardo VIII. Tra i nomi spunta anche David, come ha suggerito nei giorni scorsi la superstar del pallone David Beckham, amico dei due neogenitori, ma l’ipotesi non trova consensi.

Sebastiano Di Mauro
22 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook