Auto, mercato europeo: Agosto +7,8%, a luglio -1,9%

Diffusi i dati Acea sulle vendite delle auto in Europa nel periodo estivo.

Le vendite di automobili in Europa hanno avuto un buon incremento durante il mese di agosto, la crescita totale si assesta sulle 787.435 unità, aumento del 7,8%. A luglio invece le vendite erano diminuite del -1,9%. L’ottima campagna pubblicitaria di agosto ha portato invece la Fiat ad avere nel solo mese di agosto 45.585 nuove vetture immatricolate. Negli altri paesi la Germania ha messo a segno un 18,3%, il Regno Unito +7,3% e la Francia +3,1%, mentre la Spagna ha segnato un +5,9% dopo 13 mesi consecutivi in flessione.

 

Gianni Filipponi, direttore dell’Unrae, l’associazione dei produttori esteri in Italia ha commentato questa notizia affermando che: «La Germania prosegue nella sua marcia positiva, mentre le immatricolazioni italiane ripropongono valori di mercato simili a quelli bassissimi del 1993-1994, confermando quindi l’andamento molto fiacco delle immatricolazioni. Per quanto riguarda l’Italia è forte preoccupazione per le conseguenze della manovra economica varata dal Governo e dell’entrata in vigore degli inasprimenti dell’Ipt».

 

di Federico Montroni

 

16 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook