Genova, incendio doloso in un appartamento: madre e figlio intossicati

Genova, incendio doloso in un appartamento: madre e figlio intossicati

 vigili-fuoco12GENOVA — Incendio doloso in un appartamento di via Canevari, a Genova Marassi. Coinvolti madre e figlio di trentanove e quindici anni, originari dell’Ecuador, ricoverati per precauzione all’Ospedale Villa Scassi perché rimasti intossicati dal fumo sprigionatosi dal rogo.

Da una prima ricostruzione sembra che il tutto sia accaduto alle 2:30 circa, con le fiamme a partire dall’ingresso della casa per poi propagarsi a parte dell’arredamento.

Sono subito intervenuti i medici del 118, la Polizia e i Vigili del Fuoco; questi ultimi hanno rinvenuto una tanica di benzina e un accendino proprio davanti la porta dell’appartamento. Ora la Squadra Mobile sta indagando per stabilire il movente, senza tralasciare nessuna pista: da una lite condominiale ad una vendetta tra «pandillas», le bande latino-americane.

Paola Mattavelli
21 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook