Tragedia nel veronese, muoiono una madre ed il figlio di 5 anni

Tragedia nel veronese, muoiono una madre ed il figlio di 5 anni

Incendio-nel-VeroneseVERONA – Nonostante gli sforzi degli inquirenti sono ancora incerte le cause dell’incendio che questa notte a Casaleone (Verona) ha provocato la morte di una donna, in stato di gravidanza  ed il figlio di 5 anni, entrambi di origine marocchine. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la pattuglia della Protezione Civile locale.

Sembrerebbe che a provocare l’incendio sia stato un corto circuito, ma secondo il comandante della compagnia dei Carabinieri di Legnago, Francesco Provvidenza, è ancora presto per dirlo.

Un funzionario dei Vigili del fuoco di Verona e un tecnico stanno dacendo il possibile per approfondire gli accertamenti e completare le verifiche.

Dalle testimonianze raccolte, legno e suppellettili in pochi istanti hanno trasformato la casa in un rogo dal quale ha trovato scampo solo il capofamiglia, Khalid El Hasnaoui, 34 anni.

“Il padre si è buttato dalla finestra nel disperato tentativo di chiedere aiuto per salvare la sua famiglia ma non si poteva fare davvero niente più di quanto si è fatto” ha spiegato Provvidenza. La famiglia abitava da tre anni a Casaleone, nella Bassa veronese. Sul posto si è recato anche il sindaco Andrea Gennari, che ha portato la vicinanza e le condoglianze della comunità alla famiglia delle due vittime.

Solo il padre dunque è scampato alle fiamme nonostante non sia riuscito a salvare il resto della famiglia.

Il sindaco ha dichiarato:”Ci attiveremo al più presto con l’assessorato ai servizi sociali per aiutare il più possibile l’unico superstite di questa immane tragedia”.

El Hasnaoui, che da poco aveva trovato lavoro nel mantovano, ha riportato ustioni ed escoriazioni ed è stato medicato dagli operatori del 118.

Sebastiano Di Mauro
2 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook