Rapinati tre giovani milanesi a Riccione. Arrestati gli aggressori

Rapinati tre giovani milanesi a Riccione. Arrestati gli aggressori

Carabinieri: presentazione logo bicentenario dell'armaRIMINI – Tre giovani milanesi in vacanza, una coppia ed il fratello minorenne di lei, nella notte tra il 14 ed il 15 agosto, sono stati aggrediti da altri tre ragazzi milanesi all’uscita di una popolare discoteca di Riccione, località balneare in provincia di Rimini, tra le più frequentate dai lombardi.

I tre giovani, sono stati protagonisti, loro malgrado, di una vicenda che li ha resi vittime della violenza. Infatti i tre erano arrivati al Marano per ballare e usciti dal locale sono stati aggrediti da altri tre coetanei, che li hanno non solo derubati di un cellulare, ma anche presi a calci anche quando erano a terra, causando loro lesioni, giudicate guaribili tra i 5 ed i 15 giorni dai sanitari dell’ospedale Civile di Rimini, dove sono stati accompagnati dalla Croce Rossa.

I carabinieri del posto sono riusciti ad arrestare gli aggressori, della rapina, di un’età compresa tra 17 e 25 anni, per rapina aggravata e lesioni.

Sebastiano Di Mauro
16 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook