Ciampi, intervento riuscito ma la prognosi rimane riservata

Ciampi, intervento riuscito ma la prognosi rimane riservata

Ciampi-intervento-riuscito-prognosi-rimane-riservataIl presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, che ieri era stato ricoverato dopo aver accusato un malore, mentre era in vacanza a Siusi, in alto Adige, alle ore 14 di oggi è stato sottoposto ad intervento chirurgico per appendicectomia. L’operazione è durata circa un’ora ed è stata senza complicazioni. Ad eseguire l’intervento il primario della chirurgia generale dottor Federico Martin, assistito dalla sua equipe.

Al termine dell’intervento Ciampi è stato riportato in terapia intensiva in condizioni stabili ma il direttore sanitario del comprensorio dell’Asl di Bolzano, Umberto Tait, poco prima delle 17 ha diramato un nuovo bollettino medico nel quale si dice che l’intervento di appendicectomia a cui è stato sottoposto l’ex presidente della Repubblica è riuscito, però le condizioni cliniche sono in peggioramento. Il bollettino prosegue: “In considerazione dell’età e delle patologie associate, la prognosi rimane riservata. Un prossimo comunicato stampa è previsto per domani”.

Il presidente Ciampi ha ricevuto intanto in giornata la visita dei figli e della moglie Franca, che e poi rientrata a Villa Ausserer, dove stavano trascorrendo insieme le vacanze. Le forze dell’ordine rimangono a sorvegliare l’ingresso dell’ospedale, dove si è assiepata una piccola folla di cronisti, che segue lo sviluppo degli eventi.

 

Sebastiano Di Mauro
13 luglio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook