Il Dramma della solitudine colpisce a Perugia: un uomo trovato morto in casa da 4 giorni

Il Dramma della solitudine colpisce a Perugia: un uomo trovato morto in casa da 4 giorni

ambulanza1Essere attenti ai propri vicini di casa, non sempre è farsi i fatti degli altri, perchè se non c’è la volontà del pettegolezzo, può non solo essere positivo, in quanto segno tangibile di solidarietà, ma a volete può salvare la vita.
Non è stato così purtroppo per un  uomo di 67 anni a Perugia, travolto dal dramma della solitudine proprio quando la città il giorno di Ferragosto era semi vuota, il suo cuore ha smesso di battere. Però nessuno se ne è accorto, nessuno lo ha cercato. Solo quando i vicini sono tornati dalla vacanze, qualcuno si è chiesto che fine avesse fatto, notando la sua assenza.
Così hanno dato l’allarme, facendo intervenire il proprietario dell’appartamento, che constatando che il suo inquilino non rispondeva sul cellulare, chiedeva l’intervento della polizia, che facevano intervenire i vigili del fuoco per penetrare nell’appartamento, dove l’uomo è stato ritrovato disteso sul letto di casa, morto da 4 giorni.
Da una prima ricostruzione della polizia si tratterebbe di un decesso per cause naturali, ma non viene esclusa nessuna ipotesi e nell’appartamento è quindi sopraggiunto personale della squadra volante e della mobile, per i rilievi del caso, in attesa di ulteriori conferme.

Sebastiano Di Mauro
20 agosto 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook