Vasco Rossi rassicura i fan: “Infezione polmonare, una BUFALA”

di Enrico Ferdinandi

Vasco Rossi non smette di rimanere in contatto con  i suoi fan, nemmeno in questi 11 giorni di ricovero nella clinica privata bolognese di Villalba. Il rocker ha scritto un messaggio sul social network Facebook nel quale ha dichiarato: ”Il dolore sta diminuendo e penso me ne andro’ a casa la prossima settimana. Grazie per l’affetto”. I tempi cambiano ma Vasco non perde mai il ritmo, si rinnova sempre. Il messaggio lascia intuire che l’ipotesi che vedeva il cantante affetto da un infezione al polmone sia forse poco veritiera.

Difatti subito dopo dal primo bollettino medico si evince che Vasco ”prosegue gli accertamenti programmati, non sono emersi elementi di preoccupazione alcuna. Vasco e’ tranquillo e sereno, il dolore e’ sotto controllo”.

Vasco ha poi continuato a mandare messaggi ai suoi fan, ironizzando sulle sue condizioni:

“Da oggi ho deciso che sono guarito. I medici faranno quello che devono fare e io…penso ad altro.”

E dopo qualche ora chiarisce i suoi “gusti” di informazione culinaria: “Ieri sono andato a mangiare una pizza… con l’ambulanza e la BUFALA…ce l’ha messa il corriere inventando l’infezione polmonare…”

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook