Si ribalta pullman di tifosi a Brescia: un morto e 20 feriti

Si ribalta pullman di tifosi a Brescia: un morto e 20 feriti

incidente bresciaNella notte, mentre rientrava dopo la trasferta a Livorno, un pullman che trasportava tifosi del Brescia si è ribaltato, dopo aver  sbandato, ed è finito in una scarpata. Dalle prime informazioni il bilancio del grave incidente sarebbe di un morto e di una ventina di feriti, alcuni in condizioni molto gravi.
Sempre secondo le prime notizie,  che provengono dal 118 e dalla polizia stradale, l’incidente si è verificato intorno sulla A21 alle 4 di questa mattina, tra le uscite di Manerbio e Brescia Sud in direzione di Brescia.
Il mezzo, che faceva parte di una colonna di sei  pullman, trasportava una cinquantina di persone, tra questi Andrea T. di 22 anni, di Lumezzane (Brescia) che è morto, mentre in ambulanza veniva  trasportato in ospedale.
Sono invece una ventina i feriti, due dei quali molto gravi, in codice rosso, e altri sette in codice giallo, ricoverati agli  Spedali riuniti di Brescia.
I soccorritori ed i mezzi di soccorso intervenuti sul posto, per recuperare i feriti rimasti intrappolati nelle lamiere e ripristinare il tratto di strada interessato dall’incidente,  hanno lavorato per tutta la notte fino al mattino.
Dalle prime valutazioni della polstrada, la causa dell’uscita di strada del mezzo, sarebbe un colpo di sonno dell’autista, ma al momento non si può ancora escludere un guasto tecnico del mezzo.

Sebastiano Di Mauro
27 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook