VI PRESENTO CHRISTOPHER ROBIN | La commovente storia di Winnie the Pooh

VI PRESENTO CHRISTOPHER ROBIN | La commovente storia di Winnie the Pooh

Tutti conoscono il simpatico orsacchiotto Winnie the Pooh, protagonista di serie e film d’animazione amati dai bambini di tutto il mondo, ma in pochi sanno che prima che la Disney ne acquistasse i diritti di sfruttamento nel 1961 il tenero Winnie era il protagonista di una serie di romanzi per l’infanzia che ebbero uno straordinario successo in Inghilterra e nel mondo durante il primo dopoguerra. Ancora meno persone sanno che prima di essere il protagonista dei libri a lui dedicati Winnie the Pooh era il giocattolo preferito di un bambino, il nome di quel bambino era Christopher Robin Milne figlio dello scrittore Alan Alexander Milne.

“Vi presento Christopher Robin” è un film diretto da Simon Curtis, in uscita nelle sale italiane il prossimo 3 gennaio, che racconta la commovente storia che si cela dietro la nascita di questo famosissimo personaggio.

La pellicola si apre con il commediografo Alan Alexander Milne, per gli amici Blue, di ritorno a Londra dalla prima guerra mondiale. Gli orrori del conflitto hanno lasciato grandi traumi nell’uomo la cui psiche è profondamente turbata.

Per ritrovare la serenità perduta Milne decide di acquistare una casa nel Sussex immersa nella natura dove si trasferisce insieme alla moglie Daphne e al loro figlio Christopher Robin, bambino trascurato dai genitori che stravede per la sua tata Olive.

L’idillio della casa nel Sussex dura però ben poco, a Daphne manca Londra e decide di abbandonare la famiglia per tornare alla vita mondana, quando anche Olive dovrà lasciare la casa a causa della malattia di sua madre il malinconico scrittore si troverà da solo con suo figlio.

Iniziano qui una serie di meravigliosi pomeriggi immersi nel bosco in cui padre e figlio si ritrovano, saranno le storie che Blue racconta a suo figlio ad ispirarlo per il suo nuovo romanzo, “Winnie the Pooh” che vede come protagonisti proprio suo figlio Cristopher e il suo giocattolo.

Il successo del libro è inaspettato e metterà a dura prova il rapporto tra padre e figlio.

“Vi presento Christopher Robin” è un biopic toccante e delicato, che racconta una storia interessante e lo fa nel modo giusto, senza ricorrere ad alcun patetismo e senza mitizzare i personaggi protagonisti delle vicende.

A rendere il film ancora più gradevole contribuiscono una regia pulita che non rinuncia però ad osare con diverse inquadrature molto particolari e l’ottimo lavoro di un cast di alto livello.

Ad interpretare A.A. Milne troviamo l’irlandese Domhnall Gleeson (Revenant-Redivivo, Madre!, Star Wars: Gli ultimi Jedi). Margot Robbie invece veste i panni della moglie Daphne, dimostrando ancora una volta le sue ottime doti attoriali. Nel ruolo della tata Olivia invece troviamo la mitica Kelly Macdonald (Trainspotting, T2 Trainspotting)

VOTO: 7

 

Dati tecnici VI PRESENTO CHRISTOPHER ROBIN

 

TITOLO ORIGINALE: Goodbye Christopher Robin

TITOLO ITALIANO: Vi presento Christoper Robin

DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox

USCITA ITALIANA: 3 gennaio 2018

DURATA: 107 minuti

PAESE e ANNO:  Regno Unito, 2017

GENERE: Biografico

REGIA: Simon Curtis

SCENEGGIATURA: Frank Cottrell Boyce, Simon Vaughan

FOTOGRAFIA: Ben Simithard

CAST: Domhnall Gleeson, Margot Robbie, Kelly Macdonald 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook