TRANSFORMERS – L’ULTIMO CAVALIERE | Sono sulla Terra da sempre

TRANSFORMERS – L’ULTIMO CAVALIERE | Sono sulla Terra da sempre

Nell’eterna lotta fra Autobot e Decepticon sembra essere arrivato un nuovo nemico da combattere: l’uomo. In Transformers – L’ultimo cavaliere, quinto episodio della saga cinematografica, Optimus Prime dichiara guerra all’umanità, intenzionato a far rinascere Cybertron, pianeta d’origine del suo popolo. Così, Cade (Mark Wahlberg) e il suo fedele amico Bumblebee uniscono le forze con un lord inglese e una plurilaureata professoressa di Oxford. Cosa ne sarà del pianeta Terra?

Mentre sulla Terra si contano i danni a seguito della battaglia di Hong Kong, Optimus Prime è ancora in viaggio verso il suo pianeta, deciso a scoprire l’identità dei “Creatori”. Arriva dunque al cospetto di Quintessa, che gli spiega il motivo dei continui atterraggi di robot sulla terra: Cybertron deve risorgere insieme alla stirpe dei Transformers, e perché ciò avvenga c’è bisogno dell’energia vitale della Terra. Optimus accetta il compito e intraprende con lei il viaggio di ritorno. Nel frattempo, Cade Yaeger è ricercato insieme agli Autobot dal TRF, un’organizzazione militare il cui scopo è distruggere tutta la razza aliena, indipendentemente dallo schieramento. Viene anche a conoscenza del fatto che i Transformers sono sulla terra fin dal Medioevo, e che addirittura hanno combattuto al fianco di Artù e Merlino. Arrivato in Inghilterra, Cade si mette alla ricerca di un artefatto antichissimo insieme ad un lunatico lord inglese (Anthony Hopkins) e ad un’avvenente quanto scontrosa professoressa di Oxford (Laura Haddock). Ma i Decepticon non hanno intenzione di stare con le mani in mano, e come se non bastasse Optimus Prime sembra una minaccia piuttosto seria.

La mano di Michael Bay si nota più che mai in questo ennesimo capitolo della saga che ha consacrato il suo stile. Rumoroso, mastodontico, confuso, granitico: Transformers – L’ultimo cavaliere va preso per quello che è, sarebbe inutile girarci attorno. Vi piacciono dei robot giganti che si trasformano e fanno a botte, vi piacciono tante esplosioni e non vi interessa perdervi qualche passaggio della trama, a patto di farvi qualche grassa risata? A posto, questo è il film giusto per voi. Perché badate bene, la narrazione è così farraginosa e inconcludente da far venire i nervi, e di sicuro non aiuta una sceneggiatura talmente didascalica da spiegare praticamente cosa accadrà in ogni scena. Tuttavia, l’interpretazione di Sir Anthony Hopkins, vera novità di questo capitolo, risulta stravagante quanto impeccabile e riesce da sola a far dimenticare tanti difetti del film (o almeno, si chiude un occhio).

In ogni caso, bisogna pur fare una considerazione: Michael Bay è senz’altro un regista che sa plasmare un film a suo piacimento. Sa dare un’impronta talmente precisa da essere riconoscibile in ogni inquadratura, in ogni ralenti, in ogni movimento di macchina. Poi il suo stile può piacere o meno, questo è fuori discussione: ma il saper rendere un film a propria immagine e somiglianza è sicuramente una dote che non va ignorata per qualsiasi regista. Comunque, non aspettatevi dopo la visione un innamoramento improvviso per il franchise Transformers o per lo stile di Bay: non servirebbe a niente accanirsi contro un film concepito e girato per i fan di entrambi, e fra l’atro questo sarà probabilmente l’ultimo episodio della saga diretto dal regista californiano. Ma in fin dei conti, una volta ogni tanto un paio di scazzottate tra robottoni fanno anche piacere.

 

VOTO 6

 

Dati tecnici di Transformers – L’ultimo cavaliere

TITOLO: Transformers – L’ultimo cavaliere
TITOLO ORIGINALE: Transformers: The Last Knight
USCITA: 22 giugno 2017
REGIA: Michael Bay
SCENEGGIATURA: Art Marcum, Matt Holloway, Ken Nolan
DURATA: 149’ minuti
GENERE: azione, fantascienza
PAESE: Stati Uniti d’America, 2017
CASA DI PRODUZIONE: Hasbro, Di Bonaventura Pictures, Paramount Pictures
DISTRIBUZIONE (ITALIA): Universal Pictures
FOTOGRAFIA: Jonathan Sela
MUSICHE: Steve Jablonsky
MONTAGGIO: Mark Sanger, Roger Barton, John Refoua, Adam Gerstel
CAST: Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Laura Haddock, Stanley Tucci, Josh Duhamel, John Turturro, John Goodman, Gil Birmingham, Santiago Cabrera, Gemma Chan, Sophia Myles, Mitch Pileggi, Frank Welker, Jerrod Carmichael, Ken Watanabe, Peter Cullen

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook