LA VERITA’ VI SPIEGO SULL’AMORE | La donna e l’amore ai tempi del disincanto

LA VERITA’ VI SPIEGO SULL’AMORE | La donna e l’amore ai tempi del disincanto

Coppia, routine, lavoro, figli, un ciclone in continuo movimento che rischia di spazzare via tutta la poesia e l’incanto dell’amore, ma per fortuna non sempre riesce a spegnere anche la passione per la vita, tanto che in certi casi una separazione può persino trasformarsi in un blog, un libro e poi un film, La verità vi spiego sull’amore. Dall’omonimo romanzo di successo della blogger Enrica Tesio il regista Max Croci ha preso ispirazione per realizzare un’opera pop sull’amore tra adulti upper class all’epoca dei social.

Ne La verità vi spiego sull’amore Ambra Angiolini veste i panni – per lei non sconosciuti anche nella vita reale- di una mamma divisa tra figli, una relazione sul punto di naufragare e una professione che corre a volte più veloce di lei. Lei è Dora una donna energica, ma sensibile, coinvolta in mille situazioni quotidiane come madre, come responsabile della parte social del museo del cinema di Torino e come amica e confidente di Sara, un’attraente Carolina Crescentini. I suoi frenetici ritmi di vita però hanno finito col logorare la più importante tra tutte le sue relazioni, quella con il suo compagno Davide, Massimo Poggio, che, prima per lavoro e poi per scelta, va a vivere altrove pur intendendo restare un padre presente e affezionato.

“Non si tratta di un tutorial su come amare e essere amati e nemmeno della cronaca di un amore disamore” commenta Max Croci, che ha saputo raccontare la storia un po’ dolorosa di un amore contemporaneo con vivacità e leggerezza. La verità vi spiego sull’amore non ha infatti il sapore di un resoconto sociologico sull’attuale condizione delle coppie e delle giovani famiglie moderne e nemmeno quello del racconto romantico di un amore travagliato; al contrario ha il gusto di una storia ricca di sfumature personali e originali che sorgono dall’incontro dell’esperienza reale e sdrammatizzante dell’autrice del romanzo, Enrica Tesio, con lo sguardo disincantato ma sensibile e sereno del regista.

“Volevo raccontare in modo inedito un personaggio femminile contemporaneo: una mamma che lavora e viene lasciata dal compagno dopo sette anni di convivenza – spiega il regista in un’intervista radiofonica a Back To The Movies – mentre la sua migliore amica, Sara, è una single scapestrata a cui piace fare serata”.

Accanto a Dora e Sara però ci sono anche due figure maschili assai lontane dallo stereotipo dell’uomo egoista e disaffezionato che abbandona la propria compagna per un’altra donna: “Non volevamo proporre delle figure maschili negative – continua Max Croci nell’intervista -. Davide è comunque un padre affettuoso e un uomo sensibile che si rende solo conto che la sua storia d’amore con Dora è agli sgoccioli, mentre Simone (Edoardo Pesce), il fidanzato di Sara, è un poeta bidello stralunato adorabile”.

La verità vi spiego sull’amore è anche un gentile e moderno omaggio: “Il film – conclude il regista con delicata allegria – è dedicato a tutte le donne che riescono a dividersi tra lavoro e famiglia, che devono affrontare i piccoli drammi del quotidiano ma lo fanno con il sorriso sulle labbra e in particolare l’ho dedicato a mia madre che è una di queste donne e mi ha tirato su con l’aiuto della nonna ma da sola, perché è rimasta vedova molto giovane”.

LA VERITA’ VI SPIEGO SULL’AMORE | Scheda tecnica

VOTO:7/10
TITOLO: La verità vi spiego sull’amore
USCITA: 30, marzo 2017
REGIA: MAx Croci
SCENEGGIATURA: Federico Sperindei
DURATA: 92′
GENERE: commedia
ANNO: 2017
PAESE: Italia
CASA DI PRODUZIONE: Notorius Pictures
DISTRIBUZIONE (ITALIA): Notorius Pictures
MUSICHE: Alessandro Faro
CAST ARTISTICO: Ambra Angiolini, Carolina Crescentini, Massimo Poggio, Edoardo Pesce, Giuliana De Sio, Pia Engleberth, Arisa

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook