Trama e trailer di LE GRAND BAL

Trama e trailer di LE GRAND BAL

Ha incantato il 71. Festival di Cannes e ha concorso come miglior documentario ai César (gli Oscar francesi), Le Grand Bal, l’emozionante documentario di Laetitia Carton racconta la magica esperienza che lega migliaia di persone di ogni età e provenienza che tutti gli anni si ritrovano per 7 giorni e 8 notti di danza, musica e risate nella campagna francese.

L’idea del film nasce da una passione semplice, quella per la danza, vissuta in modo molto spontaneo. La regista Laetitia Carton, al suo quarto lungometraggio, ha sentito l’esigenza di raccontare questa esperienza straordinaria dopo aver partecipato in prima persona all’annuale evento francese de Le Grand Bal de l’Europe in cui ogni anno più di duemila persone si riuniscono da ogni parte d’Europa nel piccolo comune di Gennetines, nella campagna francese, per un’esperienza straordinaria.

“Volevamo mostrare – ha detto la regista – quanto sia diverso quando le persone finalmente osano toccare, quando vivono veramente in armonia e la vita pulsa.”

Per 7 giorni e 8 notti persone di età ed estrazione sociale diverse ballano insieme, mentre la musica suona dal vivo, in un emozionante connubio tra tradizione e modernità. La camera di Laetitia Carton segue giorno e notte il flusso e l’intreccio ininterrotto di danze e musiche di tradizione diversa. Tra stage, concerti, amicizie che si ritrovano o si formano, la regista cattura situazioni, emozioni, coreografie e conversazioni che introducono ad una dimensione intima e riflessiva dell’esperienza del ballo. I partecipanti danzano in piena libertà vincendo ogni resistenza rispetto al contatto umano e fisico, all’età e all’appartenenza sociale. Senza conoscersi persone di ogni tipo ballano in coppia o in gruppi a stretto contatto le une con le altre mosse solo dalla pura gioia di condividere la passione per la danza. A poco poco, tra regole e creatività, si scopre il senso della tradizione unito a quello di un rinnovamento vitale attraverso un approccio fluido a codici e ruoli. La grazia del ritmo supera ogni fatica fisica e la gioia pura della danza abbatte le barriere. Le Grand Bal è un inno senza tempo alla magia del ballo e all’armonia di anime e corpi nella diversità.

Le Grand Bal, che sarà nelle sale italiane a partire dal 2 maggio su distribuzione Barz and hippo, trascina lo spettatore in un un viaggio intenso ed intimo, ma al contempo lancia senza retorica un messaggio di umanità e cultura. Un trionfo di vitalità in cui degli sconosciuti superano ogni preconcetto e si prendono per mano per ballare e gioire insieme per giorni, ma anche un’esperienza cinematografica che rimarrà nel cuore degli spettatori. Tra sguardi d’intesa, risate, melodie che risuonano tra gli alberi e chiacchiere intorno ai falò, scopriremo come persone che non si sono mai incontrate possano superare ogni resistenza e abbandonarsi all’inebriante sensazione di prendersi per mano e lasciarsi andare alla musica. Momenti unici, destinati a non ripetersi ma a lasciare una traccia profonda nell’anima di chi li vive, così come nel cuore del pubblico in sala.

L’uscita del film sarà accompagnata da una tournée di lancio curata dall’Associazione Folkambroeus nella quale musicisti e danzatori rivivranno con il pubblico le atmosfere del film con eventi di bal folk al termine delle proiezioni.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook