L’AGENZIA DEI BUGIARDI | S.O.S. Alibi

L’AGENZIA DEI BUGIARDI | S.O.S. Alibi

In uscita nelle sale dal 17 gennaio L’Agenzia dei Bugiardi è la nuova commedia diretta da Volfango De Biasi, remake italiano del film francese del 2017 Alibi.com scritto e diretto da Philippe Lacheau.

“Le bugie hanno le gambe corte”, questo è ciò che ci viene insegnato fin da bambini, non importa quanto la menzogna sia credibile, la verità prima o poi verrà sempre a galla. Sfatare questi miti è lo scopo della vita di Fred (Giampaolo Morelli) fondatore e direttore della losca e geniale agenzia S.O.S. alibi.
Vuoi passare un week-end con l’amante senza che tua moglie sospetti nulla? Oppure coltivi una passione segreta e vuoi che resti tale? Allora non ti resta che rivolgerti all’agenzia di Fred, lui farà sì che vada tutto liscio, fornirà alibi, scuse e coperture attraverso una serie di articolati stratagemmi pianificati nei minimi dettagli con l’aiuto dei suoi due collaboratori, l’esperto di computer e tecnologia Diego (Herbert Ballerina) e il volenteroso apprendista Paolo (Paolo Ruffini).

La cosa interessante è che ciò che spinge Fred non è l’amore per la menzogna, ma il desiderio di preservare la serenità dei cuori delle famiglie dei suoi clienti, tanto che il suo motto è “meglio una bella bugia che una brutta verità”.

Le cose iniziano a complicarsi quando Fred si innamora di Clio (Alessandra Mastronardi) intransigente giurista paladina della verità, come se non bastasse la bella Clio è figlia di Alberto (Massimo Ghini) assiduo cliente dell’agenzia, a cui si è rivolto per nascondere alla moglie Irene (Carla Signoris) la relazione con la sua giovane amante Cinzia (Diana Del Bufalo), una stralunata e ingenua aspirante rapper.

Accidentalmente, per una distrazione Alberto si ritroverà in vacanza con moglie figlia e amante, costringendo Fred e i suoi a dover disinnescare questa situazione esplosiva.

Da qui una serie di situazioni rocambolesche e gag caratteristiche della classica commedia degli equivoci.

L’Agenzia dei Bugiardi è un film che gioca sui nostri istinti più bassi e su quelli più nobili, mettendo insieme elementi della commedia romantica con quelli della comicità surreale e a tratti un po’ demenziale tipica di interpreti come Herbert Ballerina e Paolo Ruffini. La pellicola è un remake che funziona e che diverte (anche a giudicare dalle reazioni in sala) grazie ad un buon lavoro svolto dall’intero cast e dal protagonista Giampaolo Morelli, da sottolineare la presenza nel film di Paolo Calabresi che come al solito suscita ilarità dal primo sguardo.

Ciò che indebolisce un po’ il film è una sceneggiatura che deve gestire una moltitudine di personaggi con svariate sottotrame, che a volte spezza il ritmo della pellicola e rischia di ingarbugliarsi sulle stesse architetture degli articolati piani che mette in scena.

VOTO: 6

 Dati tecnici L’AGENZIA DEI BUGIARDI

DISTRIBUZIONE: Medusa Film
PRODUZIONE: Picomedia
USCITA ITALIANA: 17 gennaio 2019
DURATA: 102 minuti
PAESE e ANNO: Italia, 2019
GENERE: Commedia
REGIA: Volfango De Biasi
SCENEGGIATURA: Fabio Bonifacci, Volfango De Biasi
SOGGETTO: Philippe Lacheau, Julien Arruti, Pierre Dudan
FOTOGRAFIA: Manfredo Archinto
CAST: Giampaolo Morelli, Massimo Ghini, Alessandra Mastronardi, Paolo Ruffini, Herbert Ballerina, Diana Del Bufalo, Carla Signoris, Paolo Calabresi, Nicolas Vaporidis, Antonello Fassari

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook