SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ETÀ | Farsi i film nella testa

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ETÀ | Farsi i film nella testa

Daniel Auteuil torna dietro alla macchina da presa per il suo quarto film da regista: “Sogno di una notte di mezza età” (in originale “Amoureux de ma femme), adattamento cinematografico della pièce teatrale di Florian Zeller “A testa in giù”, già portata in tournée dal regista. Insieme ad Auteuil nel cast troviamo Gérard Depardieu, Sandrine Kiberlain e l’attrice spagnola vista nell’ultimo film di Almòdovar “Julieta”, Adriana Ugarte. La pellicola uscirà nelle sale italiane il prossimo 18 ottobre distribuito da Eagle Pictures.

Il film è una commedia che prende di mira le relazioni e i desideri nascosti nella mente di ognuno di noi.

Daniel (Daniel Auteuil) è un uomo sulla sessantina, un benestante editore che vive felicemente insieme alla sua bella moglie (Sandrine Kiberlain), ciò che contraddistingue il nostro protagonista è la sua fervida immaginazione, sempre pronto a costruire possibili o probabili scenari futuri nella sua mente. Daniel si ritrova spesso a dover gestire il suo miglior amico, l’esuberante Patrick (Gérard Depardieu) che ha da poco lasciato la moglie per una ragazza molto più giovane di lui.

Quando quest’ultimo insiste per organizzare una cena tra coppie con l’obiettivo di presentargli la sua nuova fidanzata Daniel si troverà di fronte alla stupenda Emma (Adriana Ugarte), un incontro che lo lascerà letteralmente folgorato, facendo partire la sua immaginazione per la tangente. Durante la cena Daniel inizierà così, nel vero senso della parola, a costruirsi dei film nella testa, permettendoci di osservare le sue fantasie e i suoi desideri più profondi, sotto il fuoco incrociato della moglie e del suo migliore amico. L’affascinante Emma metterà quindi in crisi le certezze di Daniel, innescando un competitivo duello, forse reale forse immaginario, con il suo amico di sempre Patrick.

Realtà e fantasia iniziano pertanto ad intrecciarsi, fino a confondersi l’una nell’altra e sarà davvero difficile cogliere il sottile filo che le separa, proprio questo senso di dubbio celato in ogni scena è il pregio del film, grazie anche ad una struttura narrativa fatta di grandi salti temporali in avanti e brusche retromarce per tutta la durata della pellicola.

Sogno di una notte di mezza età” è un divertente viaggio interiore in terreni che spesso nascondiamo anche a noi stessi, soprattutto quando di mezzo ci sono elementi delicati come amore e amicizia, istinto e paura, passione e coraggio.
Il tutto è affrontato attraverso una comicità semplice ma funzionale ben incarnata da Daniel Auteuil che riesce nell’intento di portare in sala una commedia maliziosa senza mai risultare volgare.

VOTO: 6

Dati tecnici SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ETÀ

 

TITOLO ORIGINALE: Amoureux de ma femme

DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures

PRODUZIONE: Curiosa Films

USCITA ITALIANA: 18 ottobre 2018

DURATA: 94 minuti

PAESE e ANNO: Francia, 2018

GENERE: Commedia

REGIA: Daniel Auteuil

CAST: Daniel Auteuil, Gérard Depardieu, Sandrine Kiberlain, Adriana Ugarte

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook