11 all’Apollo 11, la top eleven del meglio del cinema indie

11 all’Apollo 11, la top eleven del meglio del cinema indie

Un’estate Indie all’Apollo 11 – Il meglio della stagione

Il meglio della cinematografia indipendente della stagione appena conclusa sarà protagonista all’Apollo 11, dal 16 al 29 luglio, in una rassegna che celebra gli 11 titoli di maggior successo.

Un’estate Indie all’Apollo 11 – Il meglio della stagione” è la rassegna che offrirà al pubblico l’opportunità di vedere o rivedere le proposte più interessanti ed emozionanti del cinema indie di quest’ultima stagione. Da Sami blood a Dark night, passando per Dancer e Poesia senza fine, 11 serate straordinarie saranno dedicate ai titoli più affascinanti proiettati nell’ultimo anno all’Apollo 11.

Si partirà lunedì 16 luglio con le incredibili coreografie di Sergei Polunin in DANCER di Steven Cantor e le poliedriche interpretazioni di Cate Blanchett in MANIFESTO di Julian Rosefeldt. Si proseguirà poi martedì 17 con L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre e la schiacciante critica alla società individualista firmata da Erik Gandini in LA TEORIA SVEDESE DELL’AMORE. Dalla Svezia si passerà alla Finlandia con la rigorosa e profonda storia di SAMI BLOOD di Amanda Kernell, per arrivare alle atmosfere sospese degli USA di DARK NIGHT di Tim Suttonmercoledì 18 luglio. Nella serata di giovedì 19 dall’Ungheria tornerà, con tutte le sue notevoli sfumature umane, 1945 di Ferenc Török e a seguire, dalla Croazia, il commovente e schietto THE CONSTITUTION – DUE INSOLITE STORIE D’AMORE di Rajko Grlic.

La rassegna “Un’estate Indie all’Apollo 11 – Il meglio della stagione” riprenderà lunedì 23 luglio con Michael Caine e il suo racconto come un viaggio nella swinging London in MY GENERATION di David Batty. Sempre in tema musicale la serata di lunedì 23 proseguirà poi con la proiezione di NICO 1988, rilettura di Susanna Nicchiarelli degli ultimi tormentati anni della cantante Christa Päffgen, in arte Nico.

Insieme all’audace opera di Alejandro Jodorowsky, toccante e naïf, POESIA SENZA FINE, in programma giovedì 26, le proiezioni degli 11 eccezionali titoli selezionati per la rassegna del cinema indipendente proseguiranno in replica all’Apollo 11 a rotazione fino a domenica 29 luglio.

Biglietto singola proiezione: 5 euro – ridotto 4 euro

Biglietto giornaliero: 7,5 euro – ridotto 6,5 euro

Carnet “11 film”: 25 euro

Per info consultare la pagina Facebook Apollo undici

Un’estate Indie all’Apollo 11 – Il meglio della stagione” | IL PROGRAMMA COMPLETO

Lunedì 16 Luglio
• ore 19.30 DANCER di Steven Cantor (85 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 MANIFESTO di Julian Rosefeldt (95 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 17 Luglio
• ore 19.00 L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre (110 min).
• ore 21.30 LA TEORIA SVEDESE DELL’AMORE di Erik Gandini (90 min). Versione
originale – Sott. ITA.

Mercoledì 18 Luglio
• ore 19.30 DARK NIGHT di Tim Sutton (95 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 SAMI BLOOD di Amanda Kernell (110 min). Versione originale – Sott. ITA.

Giovedì 19 Luglio
• ore 19.30 1945 di Ferenc Török (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 THE CONSTITUTION – DUE INSOLITE STORIE D’AMORE di Rajko
Grlic (93 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 23 Luglio
• ore 19.30 MY GENERATION di David Batty (85 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 NICO 1988 di Susanna Nicchiarelli (95 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 24 Luglio
• ore 19.30 LA TEORIA SVEDESE DELL’AMORE di Erik Gandini (90 min). Versione
originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre (110 min).

Mercoledì 25 Luglio
• ore 19.00 SAMI BLOOD di Amanda Kernell (110 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 DARK NIGHT di Tim Sutton (95 min). Versione originale – Sott. ITA.

Giovedì 26 Luglio
• ore 19.00 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (110 min). Versione
originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 1945 di Ferenc Török (91 min).

Venerdì 27 Luglio
• ore 19.30 MANIFESTO di Julian Rosefeldt (95 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 DANCER di Steven Cantor (85 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 28 Luglio
• ore 19.30 THE CONSTITUTION – DUE INSOLITE STORIE D’AMORE di Rajko
Grlic (93 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky (110 min). Versione
originale – Sott. ITA.

Domenica 29 Luglio
• ore 19.30 NICO 1988 di Susanna Nicchiarelli (95 min). Versione originale – Sott. ITA.
• ore 21.30 MY GENERATION di David Batty (85 min).

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook