GAME NIGHT | Grasse risate in una serata fra amici memorabile

GAME NIGHT | Grasse risate in una serata fra amici memorabile

La vita per Max e Annie è stata da sempre un gioco. Si erano conosciuti così, in un pub mentre si sfidavano ad un quiz game a squadre. Rispondendo contemporaneamente alla domanda “Qual è il nome del Teletubbie viola?” si erano innamorati, fidanzati e sposati in un batter d’occhio. Cosa poteva andare storto per due persone che vivono la loro vita un quarto di Trivial Pursuit alla volta? Game Night ci coinvolge con il suo taglio comico in un thriller d’azione ben girato e mai banale, dove ogni personaggio della storia svolge il suo ruolo ben preciso. Quando alla fine tutti i pezzi comporranno il puzzle, la sensazione che resta allo spettatore sarà quella di aver assistito ad una delle rivelazioni più piacevoli di questo 2018.

game night

Protagonisti della storia sono Max (Jason Bateman) e Annie (Rachel McAdams), che insieme ai loro amici sono soliti organizzare delle serate gioco a casa loro. Taboo, Pictionary, Monopoly e chi più ne ha più ne metta: niente può saziare la sete di vittoria dei due affiatati coniugi. I problemi cominciano però dopo l’arrivo del fratello maggiore di Max, Brooks (Kyle Chandler). Per entrare subito in sinfonia col gruppo, Brooks offre una serata epica agli imperterriti giocatori che va ben oltre i loro soliti giochi da tavola. Organizza dunque una “serata con rapimento”, dove i partecipanti dovranno seguire gli indizi per risolvere il mistero. Ma quando appare evidente che qualcosa sia andato storto, Max, Annie e gli altri si lanciano in un’avventura lunga tutta la notte, fra intrighi internazionali e criminali pronti a tutto pur di raggiungere i propri obiettivi.

game night

Game Night è dotato di una regia stravagante ma molto ben curata (il complesso piano sequenza nella casa del ricco magnate è veramente fenomenale), alla quale non siamo di certo abituati in pellicole di questo genere. Accompagnato dalle musiche dell’eclettico Cliff Martinez, che continua a deliziarci grazie all’uso del sintetizzatore e alle atmosfere elettrizzanti dei suoi lavori, Game Night segue una sceneggiatura davvero ben realizzata ed una narrazione sempre in movimento. Chi prima insegue si ritrova di lì a poco inseguito, pronto ad un successivo scambio di ruolo al quale assistiamo con crescente interesse. Merito sicuramente dei protagonisti della storia, caratterizzati in maniera efficace e con i quali troviamo fin da subito un ottimo feeling. Perché in fin dei conti, quando si gioca l’importante è divertirsi e stare in compagnia. Solo che stavolta forse è meglio pensare prima di tutto a vincere.

 

VOTO 7,5

 

Dati tecnici di Game Night

TITOLO: Game Night – Indovina chi muore stasera?
TITOLO ORIGINALE: Game Night
USCITA: 1 maggio 2018
REGIA: John Francis Daley, Jonathan M. Goldstein
SCENEGGIATURA: Mark Perez
DURATA: 100’ minuti
GENERE: commedia, thriller
PAESE: Stati Uniti d’America, 2018
CASA DI PRODUZIONE: Aggregate Films, Davis Entertainment, New Line Cinema
DISTRIBUZIONE (ITALIA): Warner Bros. Pictures
FOTOGRAFIA: Barry Peterson
MUSICHE: Cliff Martinez
MONTAGGIO: Jamie Gross, Gregory Plotkin
CAST: Jason Bateman, Rachel McAdams, Kyle Chandler, Billy Magnussen, Sharon Horgan, Lamorne Morris, Kylie Bunbury, Jesse Plemons, Michael C. Hall, Danny Houston, Jeffrey Wright

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook